Ctp, sbloccato pagamento dei dipendenti.

527
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

Sbloccato il pagamento degli stipendi per i dipendenti del Ctp, il Consorzio Trasporti Pubblici che garantisce il collegamento tra il capoluogo e le città delle provincie di Napoli e Caserta e che da alcuni anni attraversa una profonda crisi economico-finanziaria.

Il provvedimento è stato approvato, si apprende, dalla Città Metropolitana in merito alla “corresponsione – come precisa l’oggetto del documento – delle retribuzioni del personale della società CTP mediante l’utilizzo di risorse finanziarie di provenienza regionale con vincolo di destinazione”.

Nell’atto, sottoscritto oggi, si sottolinea il “grave malessere sociale che si è venuto a determinare nei lavoratori per il mancato pagamento delle retribuzioni”. La Regione Campania e la Città Metropolitana di Napoli, quindi, “hanno convenuto di adottare un intervento straordinario ed urgente, con impiego di risorse finanziarie di provenienza regionale con vincolo di destinazione al pagamento delle retribuzioni, tenuto conto del formale invito in tal senso effettuato dal Prefetto di Napoli”.

“Con queste risorse – afferma il segretario generale della Filt-Cgil Campania, Amedeo D’Alessio – sarà finalmente possibile dare una boccata d’ossigeno alle lavoratrici ed ai lavoratori di Ctp pagandogli lo stipendio di dicembre 2021. Ovviamente la situazione continua a restare fortemente critica: il servizio resta fermo e manca il pagamento della mensilità di gennaio”.

“Apprezziamo lo sforzo e l’impegno messo in campo della Regione Campania, in particolare del presidente della Commissione Trasporti Luca Cascone e degli uffici. Ma allo stesso tempo – conclude D’Alessio – non possiamo non stigmatizzare l’approccio farraginoso di Città Metropolitana che sembra non cogliere la gravità dell’attuale situazione”. (ANSA).

Advertisements