I magazzini automatici rivoluzionano lo stoccaggio nell’industria aerospaziale: intervista al Per.Ind. Massimo Pannullo

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.

Buongiorno al Perito Industriale Massimo Pannullo, CTO di MPS Engineering e grazie per aver accettato di parlare con noi. MPS Engineering ha recentemente completato un importante progetto per Leonardo. Può raccontarci di più su questa consegna?

Pannullo: Buongiorno e grazie a voi per l’opportunità. Siamo molto orgogliosi di annunciare la consegna e l’installazione di un magazzino automatico autoportante con trasloelevatore presso lo stabilimento di Leonardo a Foggia. Questo progetto rappresenta un passo significativo nella nostra collaborazione con Leonardo, fornendo una soluzione all’avanguardia per l’ottimizzazione dei loro processi di stoccaggio.

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.

Magazzino automatico con trasloelevatore prodotto da MPS EngineeringGiornalista: Quali sono le caratteristiche tecniche più rilevanti di questo magazzino automatico?
Pannullo: Il magazzino è dotato di un trasloelevatore dual-column di 24 metri, progettato per massimizzare l’efficienza nell’archiviazione di componentistica aeronautica di precisione. La struttura autoportante permette di utilizzare al meglio lo spazio verticale, mentre il sistema di gestione intelligente assicura un controllo in tempo reale del posizionamento e della movimentazione delle merci.

Giornalista: Quali vantaggi operativi offre questa soluzione a Leonardo?
Pannullo: L’integrazione di sistemi intelligenti di gestione permette di snellire il flusso operativo, migliorando significativamente l’efficienza logistica. Per Leonardo, questo significa una riduzione dei tempi di stoccaggio e una maggiore sicurezza, con un conseguente aumento della produttività e una riduzione dei tempi morti.

Giornalista: Parliamo dei benefici specifici dei magazzini automatici con trasloelevatore. Come migliorano la produttività aziendale?
Pannullo: I trasloelevatori operano senza sosta 24/7, eseguendo contemporaneamente il deposito e il prelievo in un singolo movimento. Questo garantisce un’elevata velocità operativa, permettendo un flusso continuo di operazioni senza interruzioni. Di conseguenza, la produttività aziendale viene massimizzata, assicurando una gestione efficiente delle risorse.

Giornalista: L’automazione completa del sistema sembra essere un grande vantaggio. Può spiegarci meglio?
Pannullo: Certamente. Il nostro sistema funziona in totale autonomia, semplificando la gestione del magazzino e riducendo al minimo gli errori manuali. Questo non solo migliora l’efficienza e l’accuratezza delle operazioni, ma riduce anche i costi legati agli errori umani, rendendo il processo complessivo più affidabile e conveniente.

Giornalista: L’ottimizzazione dello spazio è cruciale in ambienti industriali. Come affrontate questa sfida?
Pannullo: I nostri trasloelevatori possono raggiungere altezze fino a 45 metri in corsie di soli 1,50 metri, massimizzando l’uso dello spazio disponibile. Questo permette di stoccare una maggiore quantità di merci nello stesso spazio, liberando risorse per altre attività aziendali. È una soluzione che offre un’ottimizzazione straordinaria dell’area di stoccaggio.

Giornalista: La versatilità di stoccaggio è un altro punto di forza. Come si traduce nella pratica?
Pannullo: Il nostro sistema è compatibile con vari tipi di scaffalature a stoccaggio intensivo, come scaffalature a gravità e Pallet Shuttle, oltre a scaffalature a singola o doppia profondità. Questa adattabilità permette di organizzare il magazzino in modo flessibile, migliorando la gestione degli inventari e l’accessibilità dei prodotti, soddisfacendo diverse esigenze operative.

Giornalista: Qual è l’impatto della sicurezza nel vostro sistema?
Pannullo: La sicurezza è una priorità assoluta. Il nostro sistema di movimentazione precisa dei carichi riduce il traffico di veicoli all’interno del magazzino, diminuendo il rischio di incidenti. Questo crea un ambiente di lavoro più sicuro per i dipendenti e migliora la protezione delle merci.

Giornalista: Quali sono i vantaggi di avere una soluzione integrata offerta da MPS Engineering?
Pannullo: MPS Engineering si occupa della progettazione, fabbricazione, installazione e implementazione di tutti i componenti del magazzino automatico. Questo significa che forniamo una soluzione completa, inclusi scaffalature, trasloelevatori, nastri trasportatori e software di controllo e gestione. Il vantaggio principale è una maggiore coerenza e affidabilità del sistema, facilitando la gestione e la manutenzione del magazzino.

Giornalista: In conclusione, come vede il futuro della collaborazione tra MPS Engineering e Leonardo?
Pannullo: Siamo molto ottimisti riguardo al futuro. Questa installazione rappresenta solo l’inizio di una serie di progetti innovativi che intendiamo sviluppare insieme. La nostra tecnologia all’avanguardia e il nostro impegno nell’innovazione continueranno a supportare Leonardo nell’ottimizzazione dei loro processi industriali, contribuendo al loro successo nel settore aerospaziale.

Giornalista: Grazie mille per il suo tempo e per le preziose informazioni. È stato un piacere parlare con lei.
Pannullo: Grazie a voi. È stato un piacere condividere i dettagli del nostro progetto e discutere delle innovazioni di MPS Engineering.

Per maggiori informazioni su MPS Engineering visitate il sito web www.mpsengineering.it