L’Internazionalizzazione digitale al Gustus 2016: un focus sulle opportunità derivanti dalle nuove tecnologie per vendere all’estero.

0
112

Si è conclusa, con un grande successo di pubblico e con la piena soddisfazione di chi è
intervenuto, l’edizione 2016 di Gustus l’unica fiera di riferimento nell’ambito agroalimentare
del Centro Sud riconosciuta ufficialmente dal Ministero delle Politiche Agricole.
La narrazione della straordinaria ricchezza del settore agroalimentare in Italia, partita da
Expo 2015, è proseguita, come fosse un vero racconto fatto di eccellenze, qualità e cultura
gastronomica, fino a Gustus, che si è presentata quindi come l’unica fiera in grado di
raccogliere e potenziare l’eredità lasciata da Expo.

E’ chiaro che un evento del genere sia stato percepito dagli addetti ai lavori come una
concreta opportunità di comunicazione, di interrelazione, di promozione e soprattutto di
internazionalizzazione e formazione.

Da questo binomio, e dalla filosofia che ha decretato la fortuna di Gustus, è stato animato
l’importante convegno “INTERNAZIONALIZZAZIONE DIGITALE: come vendere on
line nei mercati esteri” che ha registrato un grande successo di pubblico, con oltre 50
partecipanti.

L’evento è stato organizzato da Estensa, digital agency specializzata in quest’ambito, ed è
stato guidato da Gennaro Guida (Ceo & Managing director di Estensa), Mariya Zakhryalova
(Chief Marketing Office) di Estensa e Mario Coppola (E-Commerce Manager della startup
Interdigitale) che hanno esposto, ognuno per la propria specializzazione, tutti fattori da
tenere in considerazione prima di intraprendere un percorso che e’ possibile approfondire
sul portale internazionalizzazionedigitale.com
In particolare, sono stati affrontati temi e argomenti rilevanti come la registrazione di un
dominio localizzato, accenni di Seo internazionale, Campagne pay per click, Social Network
e i vari strumenti a supporto di un tipo di attività del genere. A completamento della parte
teorica, i relatori hanno poi raccontato alcune importanti case history di progetti reali a cui la
digital agency con il suo staff ha concretamente lavorato, esponendo il percorso che, dalla
strategia alla messa in pratica, ne ha decretato il successo.
Hanno infine raccontato la loro esperienza diretta Claudio Menna e Alessandro Stanzione,
Founder della Startup “Medeaterranean.it” Italian food philosophy che hanno scelto Estensa
come web partner del loro progetto di internazionalizzazione, nato con l’obiettivo di
diffondere le eccellenze alimentari del Made in Italy all’estero, veicolando insieme ai prodotti
il concetto stesso di corretta alimentazione come filosofia di vita.

LASCIA UN COMMENTO