Nappi: sta sparendo il Made in Campania, serve immediato taglio contributi e tasse imprese.

0
475
funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

“Il rapporto Istat pubblicato oggi sull’andamento economico delle imprese  denuncia una drammatica perdita di peso delle imprese del mezzogiorno. In particolare, i numeri dimostrano la sofferenza delle Pmi, asse portante dell’economia meridionale, quasi stabilmente estranee alle misure proposte dalle istituzioni, regionali e nazionali” Così in una nota Severino Nappi, presidente del Movimento Civico Il Nostro Posto. “Questa flessione, purtroppo, è destinata ad aumentare drammaticamente già nei prossimi mesi senza interventi immediati e mirati. Invece di sprecare risorse con misure assistenziali, occasionali e a pioggia, la Campania deve concentrare le risorse in un’unica azione di sistema che intervenga drasticamente sul costo del lavoro e sui contributi, insostenibili specie nell’attuale fase di paralisi del mercato. Per saIvare il ‘Made in Campania’ dall’estinzione costruiamo con questo obiettivo la nuova programmazione dei fondi europei. La nostra scommessa è quella di passare dalla politica dell’improvvisazione a quella della strategia e della condivisione con il sistema produttivo. Anziché preoccuparsi della movida campana, De Luca pensi risollevare l’industria che è al collasso” conclude.

Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here