Partnership Gruppo SACE – Unicredit per internazionalizzazione Original Marines.

0
207

SACE, che insieme a SIMEST costituisce il Polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo CDP, ha perfezionato l’emissione di garanzie a valere su due finanziamenti del valore totale di 13 milioni di euro per sostenere i piani di internazionalizzazione di IMAP EXPORT S.p.A., retailer campano operante nel settore kids fashion con il brand Original Marines.

Attiva dal 1983, IMAP EXPORT S.p.A. è diventata nel corso degli anni una realtà affermata a livello globale nel proprio segmento, contando su un’estesa rete commerciale con circa 700 negozi, tra franchising e punti vendita diretti, in circa 40 Paesi.

L’operazione di finanziamento del valore complessivo di 13 milioni, ha visto SACE al fianco di due banche: UniCredit che ha erogato due linee di credito per complessivi 9 milioni di euro di cui 4 con garanzia SACE al 50%, e Banca Popolare di Puglia e Basilicata che ha erogato altri 4 milioni di euro sempre garantiti da SACE. Le linee di credito sono finalizzate a sostenere i costi connessi all’espansione di Original Marines sui mercati esteri delineati nel piano di investimenti 2017-2021.

“Riorganizzazione, semplificazione ed efficienza – commenta Antonio di Vincenzo, Presidente di IMAP EXPORT – sono i tratti fondamentali del nostro passaggio da family company a management company. Consolidamento del mercato italiano ed espansione all’estero sono i binari lungo i quali si muoverà il piano industriale 2018 – 2021.”

Questa operazione conferma ancora una volta il supporto del Polo alle imprese italiane che operano nel settore dell’abbigliamento, uno dei comparti d’eccellenza del Made in Italy, il cui export ha superato i 20 miliardi di euro nel 2017 – pari a circa il 4,5% del totale esportato dalle imprese del Bel Paese – con un incremento del 4,7% rispetto all’anno precedente e con mercati come Repubblica Ceca (+18%), Romania (+4,8%), Russia (+14,7%), Slovenia (+32,7%) e Svizzera (+8%) che hanno fatto segnare performance superiori alla media.

LASCIA UN COMMENTO