PBV Directory accetta ora pagamenti in Cripto Moneta.

429
Villaggio turistico camping Golden Beach a Paestum nel Cilento direttamente sulla spiaggia

PBV Directory (www.pbvdirectory.com), la global directory legale che ha introdotto una innovativa modalità di analisi delle competenze e delle esperienze degli avvocati a livello globale, ha introdotto la possibilità di pagare i profili premium con le più comuni cripto monete.

La Directory legale internazionale lanciata nel 2021 – sviluppata da PBV Monitor (https://pbvmonitor.com) – analizza l’attività di più di 190.000 avvocati e 10.100 studi legali a livello globale.

PBV Directory ha introdotto una serie di innovazioni nel segmento delle directories legali internazionali, attraverso l’utilizzo degli alternative data per l’analisi dei parametri utili ad identificare competenze ed esperienze di Avvocati e Studi Legali a livello internazionale al fine di garantire ai clienti una piattaforma funzionale alla pre-selezione dei legali a livello mondiale.

Mantenendo un focus sull’innovazione e considerando che il futuro dei pagamenti sarà sicuramente influenzato dalla Generazione Z e dai Millennials, PBV Directory ha ora implementato un sistema di pagamento in Cripto Moneta al fine di meglio raggiungere le esigenze dei giovani avvocati che prediligono sistemi di pagamento chiari, semplici e sicuri.

“Seppure ovviamente la presenza e il ranking in PBV Directory sia totalmente gratuita e direttamente connessa alle competenze e alle esperienze degli Studi Legali e dei professionisti – ha commentato Ambrogio Visconti, CEO di PBV Monitor – a partire da settembre 2021, PBV Directory ha dato la possibilità ai legali e agli studi di aggiungere specifiche informazioni e i dettagli di contatto alla propria scheda in PBV Directory per aumentarne la visibilità. La possibilità di pagare in cripto valute rappresenta una evoluzione naturale per un prodotto che vuole essere percepito come con forti elementi di innovazione in un segmento conservativo come quello delle directory legali internazionali”.

Advertisements