Whirlpool, avviata procedura di licenziamento collettivo per lavoratori Napoli. I lavoratori a Santa Maria Capua Vetere in attesa di Draghi.

0
220
I lavoratori della Whirlpool protestano all’esterno della sede della regione Campania a Napoli, 25 Giugno 2021 ANSA/CESARE ABBATE/
Lavora da casa e guadagna on line generando un reddito aggiuntivo

La Whirlpool ha deciso di avviare la procedura di licenziamento collettivo per i lavoratori dello stabilimento di via Argine a Napoli.

L’annuncio, secondo quanto riferiscono fonti sindacali, è stato fatto dai vertici della multinazionale nel corso dell’incontro on line convocato dal Mise e al quale stanno partecipando azienda e sindacati.

L’amministratore delegato di Whirlpool Italia, Luigi La Morgia, nel confermare i licenziamenti, ha affermato: “Siamo consapevoli della nostra scelta, siamo il più grande investitore e produttore di elettrodomestici in Italia”.

I lavoratori dello stabilimento Whirlpool di Napoli sono arrivati alla casa circondariale “Francesco Uccella” di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) dove alle 16 è prevista la visita del presidente del Consiglio, Mario Draghi e del ministro della Giustizia, Marta Cartabia. A darne notizia è la Fiom Cgil. (ANSA).

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here