Whirlpool, Patuanelli conferma chiusura: non ci sono margini.

0
368
Operai Whirlpool bloccano l'ingresso dell'autostrada. Napoli 28 Ottobre 2020 ANSA/CESARE ABBATE/
funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

“L’ad La Morgia, dopo un ulteriore passaggio con Bitzer, ha confermato che non ci sono margini per continuare la produzione a Napoli”. Così, secondo quanto riportato da fonti sindacali all’Ansa, il ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli nel corso del tavolo sulla vertenza Whirlpool.

“Il Governo non può rimanere indifferente a questo disimpegno dell’azienda. Terremo duro su questa vertenza. Il governo e’ disponibile a fare qualsiasi cosa, siamo al vostro fianco, non potete dubitare di questo. Massima garanzia che il governo è al vostro fianco”, ha assicurato a quanto si apprende, il premier Giuseppe Conte nel corso dell’incontro con i lavoratori dell Whirpool, a Palazzo Chigi.

La multinazionale americana ha comunicato con una lettera ai dipendenti “la cessazione di tutte le attività produttive presso lo stabilimento di Napoli, con effetto alle ore 00:01 del 1 novembre 2020”.

Ma gli operai dell’azienda hanno appreso che la fabbrica chiude i battenti leggendolo sui siti di informazione, leggendo online che l’azienda avrebbe inviato la missiva, mentre erano in video conferenza con il Governo. Nella lettera l’azienda fa sapere anche che “con effetto dal 1 novembre l’azienda pagherà la piena retribuzione ai Dipendenti fino al 31 dicembre 2020 con riserva di ulteriori valutazioni successive a tale data”. (ANSA).

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here