Yahoo ai titoli di coda, dopo fusione con Verizon si chiamerà Altaba e diventerà società di investimenti.

0
97
epa05440193 (FILE) A composite file picture shows the logo of Yahoo at Corporate Headquarters and Campus Sunnyvale, California, 20 August 2015 (top) and the logo of Verizon at a store in New York, 07 June 2013 (bottom), USA. US telecommunications giant Verzion on 25 July 2016 announced the takeover of Internet dinosaur Yahoo 4.8 billion US dollars. EPA/JOHN G. MABANGLO/JUSTIN LANE

Yahoo cambia nome, e rivoluziona mission e board della società – con l’uscita di scena dell’amministratore delegato Marissa Mayer e del co-fondatore David Filo – in vista della finalizzazione dell’intesa con Verizon Communications. Yahoo si chiamerà Altaba e opererà come società di investimenti, una volta conclusa la cessione dei principali servizi internet a Verizon per 4,8 miliardi di dollari che porterà alle dimissioni di Mayer e Filo e alla riduzione del cda da 11 a soli 5 membri. Ma l’operazione con Verizon potrebbe ancora saltare dopo gli attacchi hacker ai sistemi di Yahoo.

Se invece la transazione andrà in porto, Altaba manterrà una quota del 15% in Alibaba e il 35,5% in Yahoo Japan e il consiglio di amministrazione sarà composto da Tor Braham, Catherine Friedman, Eric Brandt, Thomas McIrney e Jeffrey Smith.

LASCIA UN COMMENTO