Acqua, Terra e Passione. Rosita Percacciuolo espone alla WeSpace da sabato 16.

0
387
Con Funshopping.it lavora da casa e guadagna on line generando un reddito aggiuntivo

16 ottobre – 26 ottobre 2021

Acqua, Terra e Passione.

Personale pittorica di Rosita Percacciuolo

A cura di Annalisa Davide

Associazione Culturale WeSpace di Willy Santangelo – Vico del Vasto a Chiaja 52 (ingresso da Emporio di Parma)

 Info e prenotazioni    Ufficio Stampa Ass. culturale WeSpace    wespaceart@hotmail.com

Ingresso    5€  incluso degustazione e tessera soci 2021

 

Nell’ambito delle manifestazioni culturali promosse dall’Associazione culturale WeSpace di Willy Santangelo, il 16 ottobre alle ore 18.00 aprirà al pubblico una mostra d’arte inedita: Acqua, Terra e Passione, personale pittorica di Rosita Percacciuolo.

La pittrice ci accompagna alla scoperta di un vero e proprio mondo artistico dove regna un codice di femminilità straordinariamente fluido. Soggetti mitologici come le sirene o linee dei corpi di donne lasciate nude dal tratto della matita sono solo alcune delle forme nelle quali la femminilità è rappresentata e reinterpretata. La pittrice si svincola dal perimetro della tele e inonda con colori e materiali di supporto assai vari il percorso della mostra, che appare tutto connesso e pure autonomo ed esplosivo in ogni punto d’installazione. L’impressione è quella di trovarsi davanti ad una catena vulcanica, dove da ogni bocca fuoriescono la potenza del colore e il calore della passione, manifestati dalla morbidezza di ogni linea. Le undici opere presenti in galleria e rappresentate nella misura così comunicativa e ancestrale del titolo, racchiudono in loro gli elementi irrinunciabile dell’esistenza umana presenti sin dal più antico dibattito filosofico dei presocratici greci. L’acqua rappresentata il più dalle volte dal mare in quest’occasione, è il principio di tutto come ebbe a dire Talete e come evidentemente l’artista ha scelto di mettere al primo posto. Donne e sirene, reale e immaginifico condividono in questo modo la stessa apparentemente impossibile dimensione che Rosita Percacciulo è stata invece audace nel trovare. E la terra invece al secondo posto ma nelle vesti di un ritorno, di una conferma di indipendente appartenenza. Nell’immaginario costruito dalla pittrice, è una terra dai toni caldi e accogliente, dipinta in un continuum con l’aria a rompere ogni confine troppo limitante dell’emozione. Ci farà respirare la terrà donando a chi la guarda la possibilità di vedere quasi un profumo dipinto. Ma ecco poi la scelta così libera e netta di considerare la passione un elemento fondamentale dell’essere umano e del cosmo, alla stregua appunto dell’acqua e della terra, nella nascita e della rinascita, entra a pieno titolo nella dicotomia del liquido e del concreto e conquista con un furor vitale.

Non a caso l’opera scelta come manifesto di questa mostra è Eva, espressione di avvolgente e primordiale bellezza. Una bellezza che Rosita Percacciuolo porta negli abissi del mare e nella profondità della luce. La nudità è finalmente vissuta nella naturalezza dello spirito terrestre, refrattaria a rinunciare a un mondo di colori. È indicativa e commovente la scelta di dipingere una figura tanto storicamente trasgressiva e pur innocente nella sua purezza, su un cartoncino, un materiale più deperibile? No, più delicato dove alla forza del gesto, l’artista ha preferito la fermezza della riflessione e la potenza dell’originalità.

Come di consueto durante i vernissage organizzata dalla galleria d’arte partenopea, anche sabato 16 ottobre alle ore 18.00 l’artista accoglie in prima persona i visitatori e dialoga con loro a proposito della genesi e dei motivi pregnanti del percorso che le opere esposte compongono. L’inaugurazione si concluderà entro le 20 ma la mostra sarà in esposizione fino al 26 ottobre 2021. Per consentire inoltre che l’evento di ottobre si svolga nel pieno rispetto delle norme in contrasto della diffusione del contagio da Covid-19 invitiamo i visitatori a prenotare il proprio ingresso entro e non oltre il 15 ottobre ore 20.00 all’indirizzo wespaceart@hotmail.com. Ricordiamo infine che l’ingresso della galleria WeSpace è dal negozio Emporio di Parma.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here