Antichi Scenari – appuntamenti Flegrei d’arte in movimento, da giovedì 14 musica, teatro e danza nei luoghi del Parco Archeologico dei Campi Flegrei.

271

L’Associazione “Luna Nova” conferma la IV edizione del Festival “Antichi Scenari – appuntamenti Flegrei d’arte in movimento” dal 14 luglio all’11 settembre 2022. Il progetto, in partenariato con il Parco Archeologico dei Campi Flegrei, il Parco Regionale dei Campi Flegrei, il Comune di Pozzuoli e altri Comuni limitrofi dei Campi Flegrei, persegue la propria vocazione artistica-ecosostenibile programmando e realizzando spettacoli, concerti e performance nei luoghi più suggestivi e significativi del territorio.

Ad inaugurare il Festival sarà, giovedì 14, alle ore 19,00, il concerto dell’Orchestra Scarlatti Junior al Castello Aragonese di Baia (Direttore d’orchestra Gaetano Russo) con interventi coreografati dall’ “Associazione Contart – DanceHaus” (coreografo Matteo Bittante). I direttori artistici, Carmine Borrino e Veronica Grossi, hanno ideato, per quest’edizione, un programma che ha come assunto “la tenacia” nella scelta degli artisti invitati e che, insieme al pensiero fondante della precedente edizione (il puro intento), possa continuare il percorso di ricostruzione di comunità post-pandemia.

La sezione danza proporrà compagnie italiane e straniere, dando spazio alle più rinomate della Campania e al progetto WomanMade che vede creazioni internazionali con un nucleo di danzatori tutti italiani. Oltre alla valorizzazione delle realtà territoriali con giovani coreografi e con compagnie affermate come Borderlinedanza, ArtGarage, AkerusiaCornelia, Funa, Movimento danza e la Compagnia francese Cie MF | Maxime & Francesco saranno ospitate anche compagnie nazionali come il Centro di Produzione di Milano DanceHaus, oltre alle coreografe Francesca la Cava, Elisa Barrucchieri che, insieme a realtà nord europee, si esibiranno per la prima volta nei Campi Flegrei.

Per la parte musicale torneranno protagonisti come Lino Cannavacciuolo e la Nuova Orchestra Scarlatti a cui sarà appunto affidata l’apertura del festival. Tra questi ci saranno concerti di Mariano Bellopede, Vincenzo Caruso, Riccardo Marconi, Rachele Cimmino, Loronero, Franco Castiglia e Pino Tafuto.

Per i “tenaci” del teatro, si esibiranno Daniela Ioia con un testo di Massimo Andrei e la regia di Gennaro Silvestro; Ettore Nigro e la sua compagnia Teen Theatre, Roberto Azzurro accompagnato al pianoforte da Tom Tea, Adele Pandolfi con un testo di Beato/Mocciola e per finire Geremia Longobardo con Sovente in Controluce, spettacolo dedicato al grande poeta flegreo Michele Sovente.

Le location che accoglieranno questo ricchissimo programma sono: il Castello di Baia, gli Scavi di Cuma, l’Anfiteatro Flavio, la Piscina Mirabilis, l’Arena Urbana di Pozzuoli, la Villa Avellino Residenza Storica, il Tempio di Serapide e la Foresta di Cuma.

Attenzione:

Il calendario vedrà l’inserimento di ulteriori date, nel corso della rassegna, che saranno di volta in volta comunicate e potrebbe essere soggetto a modifiche a causa dei disagi legati alla diffusione del Covid.

Per qualunque informazione, prenotazione o conferma scrivere a: lunanova.arte@gmail.com

 

PROGRAMMA

MUSICA E DANZA – Castello Aragonese di Baia 

14 luglio

Concerto  Orchestra Scarlatti Junior

Direttore d’orchestra Gaetano Russo

Con interventi coreografati da 
Associazione Contart – DanceHaus più 
 coreografia di Matteo Bittante

 

MUSICA – Macellum Tempio di Serapide

16 luglio

Loronero


Direzione d’orchestra di Francesco Manna

TEATRO – Villa Avellino Residenza Storica 

17 luglio

Mamma, Ma’!

Regia di Massimo Andrei

MUSICA – Parco Cerrillo 

21 luglio

No Borders – Trio

Direzione musicale di Riccardo Marconi

TEATRO – Villa Avellino Residenza Storica  

24 luglio

Opatapata

Di e con Roberto Azzurro

DANZA – Anfiteatro Flavio

26/27 luglio

Bloody tales 

la storia dell’Anfiteatro Flavio attraverso il suono il corpo la voce 

Interventi coreografati di Cornelia Borderline Artgarage Arbdance

DANZA – Scavi Archeologici di Cuma

29 luglio

Whitout color

Coreografie di Francesca La Cava

DANZA – Scavi Archeologici di Cuma

3 agosto

Zawirowania dance teatr 

Coreografie Elwira Piorun

MUSICA E DANZA – Anfiteatro Flavio 

4 agosto 

Mater Mediterranea Naturae

e Resexsenza di Elisa Barrucchiuri 

Direzione d’orchestra di Rachele Cimmino

DANZA – Tempio di Serapide

5 agosto

Deviazione di una rondine

Akerusia

Di e con Fabrizio Varriale

MUSICA – Villa Avellino Residenza storica 

6 agosto 

Le città Incantate

Associazione Faber

Direzione d’orchestra di Mariano Bellopede con i concertisti del Conservatorio San Pietro a Majella

TEATRO – Villa Avellino Residenza Storica  

7 agosto 

Bella da morire

Di Pier Paolo Palma, con Adele Pandolfi

DANZA – Arena Urbana Panetti Terme di Nettuno

10 agosto

Room22

Compagnia Funa

MUSICA – Tempio di Serapide  

25 agosto 

Chansons Sous Les Doights

Direzione d’orchestra di Vincenzo Caruso

DANZA – Piscina Mirabilis

27/28 agosto – 3/4 settembre e 10/11 settembre 

Estratto da … E venne dal mare

ArtGarageDanceCo

Coreografie di Emma Cianchi

MUSICA – Villa Avellino Residenza Storica

28 agosto

Sovente in Controluce

di e con Geremia Longobardo  

MUSICA – Villa Avellino Residenza Storica

3 settembre

Partenope Suggestiona

Direzione d’orchestra di Franco Castiglia

TEATRO – Villa Avellino Residenza Storica

4 settembre

Don Giovanni

Regia di Mario Autore

DANZA – Foresta di Cuma

10 settembre

Un altro sogno di mezza estate
Compagnia Cornelia

Coreografie di Nyko Piscopo

DANZA – Foresta di Cuma

11 settembre

Human

ArtGaragedanceCo

Coreografie Emma Cianchi

Advertisements
Villaggio turistico camping Golden Beach a Paestum nel Cilento direttamente sulla spiaggia