Cambio al Comando della Scuola Militare “Nunziatella”.

180

Si è svolta, presso il cortile “Vittorio Veneto” della Scuola Militare “Nunziatella”, la cerimonia di cambio tra l’81° Comandante, cedente, Colonnello Ermanno Lustrino, ed il Comandante subentrante, Colonnello Giuseppe Stellato.

A presiedere la cerimonia il Generale di Divisione Davide Scalabrin, Comandante dell’Accademia Militare dell’Esercito, oltre ad autorità militari e civili della Regione Campania e della Città di Napoli.

Il Colonnello Lustrino saluta gli Ufficiali, Sottufficiali, militari di Truppa, Allievi, Carabinieri Docenti
e Dipendenti Civili con cui ha condiviso due anni di lavoro, caratterizzati dall’attenzione e dalla
tenacia con cui ha saputo e voluto che gli Allievi continuassero a studiare e vivere all’interno delle mura del Rosso Maniero, anche in una situazione critica come quella che negli ultimi anni
caratterizza le nostre vite.

Nel suo discorso ha voluto ringraziare le Superiori Autorità che lo hanno coadiuvato e supportato nell’azione di comando dandogli sempre modo di affrontare le situazioni contingenti con serenità e sicurezza. Parlando con gli Allievi, ha rimarcato l’importanza dell’esperienza che stanno vivendo, ricordando loro come “entrati come singoli spauriti avete trovato prima nel compagno di branda, poi nella classe e successivamente nel Corso quella corazza che vi ha permesso di superare ostacoli e difficoltà raggiungendo quella granitica unità che vi accompagnerà per tutta la vita”.

Al termine del discoro è seguito il cambio, momento di massima solennità della cerimonia, in cui il Comandante cedente stringendo tra le mani la Bandiera d’Istituto l’ha affidata nelle mani del Comandante subentrante che, accogliendola, si è simbolicamente assunto la responsabilità e l’onore di mantenere vive le tradizioni e la storia di questo glorioso istituto.

 

Advertisements