iDO e Croce Rossa Italiana insieme a sostegno delle famiglie più vulnerabili.

117
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

iDO, marchio italiano di abbigliamento per i bambini da 0 a 16 anni dallo stile contemporaneo e di tendenza del gruppo Miniconf, supporta la Croce Rossa Italiana con un progetto a sostegno delle famiglie più vulnerabili.

Fino al 31 dicembre, infatti, ogni 10 scontrini emessi nei negozi monomarca iDO aderenti all’iniziativa, il brand donerà un capo alla Croce Rossa Italiana.

La dinamica del progetto è facile e senza nessuna richiesta aggiuntiva per il consumatore: acquistando anche solo un capo iDO, infatti, aumenterà il numero dei prodotti donati alla CRI, che sarà visibile grazie a un apposito counter presente all’interno dei punti vendita.

Sulla base dei dati di scontrino dello scorso anno, iDO ha stimato una donazione totale di circa 5.000 capi.

Siamo orgogliosi di poter sostenere con questo progetto Croce Rossa Italiana e nello specifico quelle attività da loro poste in essere a supporto di famiglie bisognose con minori”, ha dichiarato Giovanni Basagni, Presidente e Fondatore di Miniconf. “Condividiamo da sempre con la nostra comunità solidi valori di inclusione sociale e siamo dunque molto felici di condividere anche questo obiettivo”.

“Ringrazio Miniconf per questa iniziativa che ci permetterà di fornire un aiuto concreto alle famiglie in difficoltà. Un piccolo gesto – ha sottolineato Rosario Valastro, Vicepresidente della Croce Rossa Italianaa favore di bambini e bambine, di nuclei familiari che hanno bisogno di sostegno. Siamo felici che, in prossimità del Natale, questa azienda sia al nostro fianco, consentendoci di regalare una speranza, anche solo un sorriso, in un momento tanto particolare dell’anno”.

In Italia iDO è presente con 40 store monomarca, tra direzionali e franchising.

 

www.ido.it

Advertisements