Il Consolato USA pubblica 50 foto storiche sui social per celebrare i 225 anni dall’istituzione.

0
500
Villaggio Turistico Golden Beach a Paestum in Cilento, bandiera blu, prenota la tua vacanza al mare

Da domenica 16 maggio il Consolato Generale degli Stati Uniti a Napoli, e l’ Archivio fotografico Carbone pubblicheranno 50 foto storiche di Napoli su Facebook e Instagram, nell’ ambito della campagna social #AmericaNA225, per ricordare l’ istituzione del Consolato USA, che risale al 1796.

L’ iniziativa social durerà sei mesi e si concluderà il 16 dicembre, il giorno in cui 225 anni fa il Regno di Napoli e gli Stati Uniti d’ America avviarono le relazioni diplomatiche.

Il Consolato Usa di Napoli è il più antico d’ Italia e- secondo quanto risulta dagli archivi del Dipartimento di Stato USA – il settimo al mondo per antichità L’ iniziativa – afferma il Console statunitense a Napoli, Mary Avery – vuole celebrare “una tappa importante nella storia dell’amicizia tra il popolo americano e la città partenopea” .

Le foto storiche pubblicate comprendono un arco di tempo tra gli anni ’20 e gli anni ’70 del secolo scorso.

Tra le immagini , quelle dell” Ambasciatrice USA Clara Boothe Luce sul transatlantico “!Andrea Doria”, l’edificio di Piazza della Repubblica, ex Grand Hotel, divenuta sede del Consolato, l’ attore americano Alan Ladd con Sophia Loren al loro arrivo in città in nave, John Kennedy, primo presidente degli Stati Uniti a visitare la città, ed il suo discorso nell’ex Area NATO di Bagnoli.

“La campagna vuole mettere in luce i profondi e storici legami non solo istituzionali, ma anche culturali, familiari, commerciali ed economici tra gli Stati Uniti e Napoli – aggiunge il Console Generale Mary Avery – la reciproca comprensione e la collaborazione che nel tempo si sono sviluppate si sono rivelate fondamentali per il progresso delle nostre società, e lo saranno ancora in futuro per le sfide comuni che oggi ci troviamo ad affrontare insieme”.

“Iniziative come questa dimostrano l’importanza della fotografia come memoria storica della città” , ha detto Renato Carbone, presidente dell’ Associazione Riccardo Carbone ONLUS, nata nel 2015 per salvaguardare e valorizzare il patrimonio fotografico.
(ANSA).

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here