Il patriarca bronzeo dei Caravaggeschi: Battistello Caracciolo, da giovedì 9 a Capodimonte, Palazzo Reale e San Martino.

212
Portorose,
Rogaška Slatina, Hotel Atlantida ***** 1015 € - 7 notti, mezza pensione, volo diretto, welness, relax. Presso la tua agenzia.
Portorose, Grand Hotel Portorož ****S, 1217 €, 7 notti, volo, mezza pensione, spiagga e piscine incluse. Presso la tua agenzia.
Terme
Ljubljana + Portorose **** 1102 €, 7 notti, volo diretto, trasferimenti. Scopri la capitale e il mare sloveno. Presso la tua agenzia.
Terme
Maribor - Pohorje Hotel Bellevue ****, 1070 €, 7 notti, volo diretto, mezza pensione. Nella verde natura. Presso la tua agenzia.
Pirano - città di mare storica, Hotel Piran ****, 1233 €, 7 notti, volo diretto, trasferimento. Presso la tua agenzia.
Rogaška Slatina, Hotel Atlantida ***** 1015 € - 7 notti, mezza pensione, volo diretto, welness, relax. Presso la tua agenzia.
Kranjska Gora, Ramada Hotel & Suites **** 1122 €, 7 notti, mezza pensione, volo. Splendida vacanza in montagna. Presso la tua agenzia.
Rogla
last minute Slovenia con volo da Napoli

Lago di Bled, Hotel Astoria *** 926 € - 7 notti, prima colazione, volo diretto. Una vacanza da sognio. Presso la tua agenzia.

Dal 9 giugno 2022

Il patriarca bronzeo dei Caravaggeschi: Battistello Caracciolo (1578-1635)

a cura di Stefano Causa e Patrizia Piscitello

Museo e Real Bosco di Capodimonte, sala Causa (ore 11.30 conferenza stampa e inaugurazione)

Palazzo Reale di Napoli, sala del Gran Capitano (ore 17.00 – inaugurazione)

Certosa e Museo di San Martino, Chiesa e Quarto del Priore (ore 18.30 – inaugurazione)

La Direzione regionale Musei Campania e la Certosa e Museo di San Martino, in collaborazione con il Museo e Real Bosco di Capodimonte e Palazzo Reale di Napoli, presentano la mostra su Battistello Caracciolo, artista (Napoli, 1578-1635) che più di altri ha incarnato gli insegnamenti di Caravaggio, al punto da ottenere la definizione di “patriarca bronzeo dei Caravaggeschi” dallo storico dell’arte e critico Roberto Longhi.

L’esposizione alla Certosa e Museo di San Martino, a cura di Marta Ragozzino e Francesco Delizia, si inserisce nell’ambito della mostra “Il patriarca bronzeo dei Caravaggeschi. Battistello Caracciolo (1578-1635)”, frutto della collaborazione istituzionale con il Museo e Real Bosco di Capodimonte e Palazzo Reale di Napoli, dedicando uno speciale approfondimento all’opera di Battistello a San Martino, che si snoda tra i luoghi caratterizzati dagli interventi che il pittore eseguì per la committenza certosina al tempo della sua piena maturità.

Per tutta la durata della mostra (9 giugno-2 ottobre 2022), nei tre musei sarà disponibile un biglietto cumulativo che permette di visitare ad un prezzo promozionale la mostra in tutte le sedi espositive.

In occasione dell’inaugurazione del percorso espositivo, giovedì 9 giugno 2022 alle 18.30, la Certosa e Museo di San Martino sarà aperta al pubblico con ingresso gratuito fino alle 22.00 (la biglietteria chiude alle 21.00). Saranno visitabili la Chiesa e gli ambienti annessi, la Sala della Cona dei Lani, il Quarto del Priore, la Sezione presepiale e il Refettorio.

Il Museo e Real Bosco di Capodimonte presenta in sala Causa la mostra su Battistello Caracciolo (Napoli, 1578-1635) artista che più di altri ha incarnato gli insegnamenti di Caravaggio, al punto da ottenere la definizione di “patriarca bronzeo dei Caravaggeschi” dallo storico dell’arte e critico Roberto Longhi.

L’esposizione, a cura di Stefano Causa e Patrizia Piscitello, nasce dall’idea di Sylvain Bellenger, direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte, con la collaborazione istituzionale di Mario Epifani, direttore del Palazzo Reale di Napoli e di Marta Ragozzino, direttrice regionale dei Musei della Campania. In queste altre due sedi sono presenti opere di Battistello in un percorso espositivo legato a Capodimonte, anche attraverso una bigliettazione congiunta per tutta la durata della mostra fino al 2 ottobre 2022.

In sala Causa al Museo e Real Bosco di Capodimonte sono allestite quasi 80 opere, molte delle quali provenienti da istituzioni pubbliche, italiane ed estere, enti ecclesiastici e privati collezionisti (ore 11.30 conferenza stampa e inaugurazione), al Palazzo Reale di Napoli sarà possibile visitare la sala del Gran Capitano affrescata da Battistello Caracciolo (ore 17.00 inaugurazione) mentre alla Certosa e al Museo di San Martino il percorso di mostra si snoda tra il Quarto del Priore e la Chiesa (ore 18.30 inaugurazione).

La stampa è invitata a seguire i vari momenti inaugurali, nei quali saranno presenti i direttori e i curatori.

Advertisements
Villaggio turistico camping Golden Beach a Paestum nel Cilento direttamente sulla spiaggia