Inaugurato alla presenza del Prefetto Valentini l’Orto Sociale a Materdei, nell’ambito del progetto Carta Etica diUnicredit

0
784
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

Una collana tricolore di pasta realizzata  dai bimbi della struttura  in vico lungo sant’Agostino degli Scalzi 6, nel quartiere Materdei, è il dono al Prefetto Marco Valentini che la indossa compiaciuto. La mattina del Prefetto di Napoli al Giardino degli Scalzi è stata intensa e si è conclusa con il dono del piccolo Angelo. «Una bellissima sorpresa»,   la definisce il Prefetto, alludendo anche al progetto portato avanti da Asso.gio.ca. (Associazione Gioventù Cattolica, presieduta da Gianfranco Wurzburger e che si occupa di minori  a rischio), nel quartiere Materdei.

«Un lavoro a cui va la nostra gratitudine per l’impegno e la dedizione in un territorio in cui mancano risorse e spazi», aggiunge ancora il Prefetto Valentini, in visita questa mattina al campo estivo “Movid-20 aperti per ferie”, promosso da Asso.gio.ca., in collaborazione con l’Arciconfraternita dei Pellegrini.

L’occasione della visita del Prefetto è stata l’inaugurazione dell‘orto sociale sostenuto da UniCredit che, con il progetto “Carta Etica“, ha supportato Asso.Gio.Ca per l’acquisto dei materiali e delle attrezzature per la creazione di un laboratorio di erbe officinali all’interno di “Casa Kitty”, un prefabbricato in legno collocato al centro del giardino, che sarà un ambiente per le attività laboratoriali dei più piccoli, oltre alla Tower Bridge, il complesso di scivoli e giochi installati di recente. Il Progetto “Carta E“ di UniCredit prevede infatti che, grazie alle carte di credito a contribuzione Etica (UniCreditCard Flexia Etica, Business Etica e Visa Infinite Etica) i clienti della banca possano contribuire a fare beneficienza con il semplice utilizzo delle carte e senza alcun costo aggiuntivo. Per ogni spesa effettuata con la carta, infatti, UniCredit rinuncia ad una parte delle commissioni per alimentare un fondo destinato a sostenere diverse iniziative di solidarietà sul territorio.

 

Il Prefetto è arrivato alle delle 12 e si è trattenuto con i bambini  per tutta la mattinata. I più piccoli lo hanno sfidato a palla a canestro, creando un clima di gioco e accoglienza. Poi la visita alla struttura di 2500 mq e l’inaugurazione della “Tower bridge”: scivolo, altalena. torre.

«Un ulteriore momento di gioia per i nostri piccoli e una presenza significativa istituzionale» , commenta Wurzburger.

Poi la sigla del campo, ideata dai maestri Emilio Carrino e Carlo Morelli dell’associazione “Ad Alta voce”  che, curano i laboratori musicali.

Il campo estivo ha ripreso le attività dal 1 settembre e durerà fino all’inizio dell’anno scolastico. I 40 ragazzi (dai 6 ai 16 anni), provenienti da Forcella, Montesanto, Materdei, Mercato sono stati divisi quattro squadre con il nome ed i colori dei frutti che rappresentano: rosso dei “pomodori”, giallo dei “limoni” , verde dei “peperoncini”;  arancione per le “arance”. Questa mattina hanno accolto il Prefetto una rappresentanza delle quattro squadre

Le attività si svolgono in aree gioco: agorà,  dove si svolgono i laboratori; orto (dove a ciascuno è stato consegnato  carriola, zappa, rastrello  per sperimentare la soddisfazione che può offrire il lavoro della terra». siepe (per le attività della squadra arance e peperoncini; gazebo (per pomodori e limoni).

All’inizio dell’anno scolastico i bambini proseguiranno le attività di recupero scolastico; le attività oratoriali e laboratoriali.

«Tra i progetti – aggiunge  Wurzburger – la creazione di un laboratorio di erbe officinali: per questo abbiamo bisogno di un ulteriore aiuto: c’è da restaurare il rudere al centro del giardino. Siamo certi che non mancheranno altri benefattori».

Sono intervenuti: alla mattinata: Leandro Sansone, Responsabile Territorial Relations Sud di UniCredit,  il Primicerio  Arciconfraternita  Pellegrini Vincenzo, Gianni Cacace, segretario Arciconfraternita  Pellegrini, Alessandro  Nunziata, Governatore Arciconfraternita Pellegrini, il Capitano Guido Volpe, al comando della Compagnia dei Carabinieri Napoli -Stella.

funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here