La comunità kirghisa in Italia ha celebrato a Napoli l’anniversario dell’indipendenza della Repubblica del Kirghizistan.

194

Il 28 agosto 2022, L’Ambasciata della Repubblica del Kirghizistan in Italia ha partecipato alle celebrazioni nella piazza Plebiscito di Napoli per celebrare il giorno dell’indipendenza della Repubblica del Kirghizistan. All’evento hanno partecipato rappresentanti delle diaspore kirghise delle città di Napoli, Roma, Bologna, Caserta, Salerno, Rimini e Cagliari e Firenze.

L’ambasciatore del Kirghizistan in Italia il signore Taalay Bazarbayev ha parlato alla cerimonia di apertura, congratulandosi con tutti i partecipanti e gli ospiti dell’evento per un’importante festa e ha anche sottolineato l’importanza di conservare con cura le tradizioni, la cultura, i costumi e la lingua madre di tutti i cittadini del Kirghizistan.
Dalla parte italiana, All’evento hanno partecipato il Vice Sindaco di Napoli Laura Lieto e il consigliere del Sindaco di Caserta Vincenzo Battarra, che hanno dichiarato il contributo della diaspora kirghisa residente nella regione Campania alla creazione di legami interculturali tra Kirghizistan e Italia.
Il programma della festa presentava una performance Dell’epopea popolare «Manas”, opere del Folklore kirghiso, un gioco su komuz, la cultura e le tradizioni, giochi tradizionali del popolo kirghiso.
Durante il ricevimento, L’Ambasciatore Taalay Bazarbayev, a nome del Ministro della cultura, dell’informazione, dello Sport e della politica giovanile della Repubblica del Kirghizistan, A. Zhamankulov, ha presentato lettere di ringraziamento ai rappresentanti della diaspora kirghisa per il loro contributo alla preparazione della cerimonia di apertura del padiglione Nazionale del Kirghizistan alla mostra d’arte internazionale «biennale di Venezia – 2022» in aprile
Oggi siamo grati a tutta la città di Napoli, per la solenne celebrazione del giorno Dell’indipendenza del Kirghizistan!
Un ringraziamento speciale all’amichevole squadra delle tre città della Campagna: Napoli, Caserta e Salerno , che ci hanno accolto calorosamente, in modo colorato e accogliente con sorrisi e abbracci affettuosi.
L’atmosfera di una festa è stata decorata dalle nostre talentuose pepite che hanno cantato e ballato come le stelle di una fama internazionale !
La galleria di dipinti kirghisi del pittore Almazbek Sharshekeyev ha decorato la nostra permanenza e ha dato un assaggio del gusto dell’arte .
Trasmetteva tramite social media anche l’”Azattyk” è la mass media nazionale.
Di conseguenza, in occasione di festa voglio augurare al nostro paese prosperità, benessere, stabilità, pace e sviluppo economico e innovativo! Diventare uno stato forte in grado di proteggere economicamente ciascuno dei suoi cittadini . Proteggere sempre la sua sovranità e i suoi confini!
E quanta adrenalina abbiamo ricevuto dalla comunicazione con i nostri connazionali!!!!
 Grazie alla città di Napoli!
Advertisements