L’Arcidiocesi Sorrento-Castellammare di Stabia, si prepara a vivere la Visita Pastorale Saranno le parrocchie della città stabiese le prime ad accogliere Mons. Francesco Alfano.

0
347
funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

L’Arcidiocesi di Sorrento-Castellammare di Stabia, si prepara a vivere la Visita Pastorale che avrà inizio l’8 marzo 2020, seconda domenica di Quaresima. C’è grande fermento e un forte andirivieni in tutta la comunità, in quanto ogni responsabile diocesano e/o parrocchiale, si sente coinvolto, come è giusto che sia, in prima linea.
Diversi anni sono passati dall’ultima Visita Pastorale in diocesi, i fedeli ben ricorderanno quel lontano 2004/2005 con Mons. Felice Cece, è forse questo uno dei motivi per cui si respira una forte attesa.
La Visita Pastorale è un “evento” di cui tanto si sente parlare e discutere, ma rispetto al quale, pochi hanno le idee chiare. Si tratta della presenza del Vescovo presso le comunità cristiane, che rivolge uno sguardo attento sulle realtà parrocchiali, mediante l’incontro con le persone. Uno sguardo amorevole che sceglie di essere supporto ed incoraggiamento, verso la vita cristiana e le buone azioni.
“È con questo spirito che mi preparo a vivere la Visita Pastorale a partire dalla prossima Quaresima e che ci vedrà impegnati per due anni. Vorremmo che fosse un segno forte della visita del Signore, che attraverso la mia povera persona, viene a bussare alle porte di ogni comunità per ravvivare la fede, alimentare la speranza, accrescere la carità”; le parole di Mons. Francesco Alfano.
Nello specifico, la vista deve essere condotta personalmente dal Vescovo. In caso di legittimo impedimento, egli può nominare un vicario o un visitatore. A collaborare con lui, per quanto riguarda l’espletamento dei compiti connessi alla Visita pastorale, ci saranno i diversi responsabili degli Uffici di Curia: il Vicario Generale, i Vicari Episcopali, i Vicari di Zona in carica ciascuno per il proprio Vicariato.
Emozionato e concentrato Mons. Francesco Alfano, così commenta: “Mi presento a voi, che ho già imparato a conoscere e apprezzare in questi intensi anni di cammino fatto insieme, con l’unico intento di confermare e incoraggiare, di consolidare e benedire, di ascoltare e discernere. Un aiuto per crescere nell’unità e nella comunione, per aprirci alla fraternità e alla testimonianza, per condividere la gioia di appartenere al Popolo santo di Dio pellegrino in Sorrento – Castellammare di Stabia”.
Di seguito il programma generale della Visita Pastorale:
Da marzo a settembre 2020: III Zona Pastorale
Da ottobre a dicembre 2020: I Zona Pastorale
Da gennaio a giugno 2021: IV Zona Pastorale
Da ottobre 2021 a febbraio 2022: II Zona Pastorale.
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here