L’Arte contemporanea raccontata ai bambini, gli appuntamenti del weekend.

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.

Sarah Galmuzzi e’ uno storico dell’arte contemporanea, giornalista, comunicatrice che dopo anni di esperienza in diverse strutture museali e in redazioni di portali e riviste di informazione culturale sceglie di focalizzare la sua attenzione su un pubblico di giovanissimi riservando loro una narrazione dell’arte poco convenzionale fatta di elementi semplici e parole chiare è così che nasce L’Arte contemporanea racconta ai bambini.

Un grande contenitore che vive on line attraverso un’intensa attività di condivisione di contenuti di approfondimento, osservazioni su artisti, opere, movimenti, e off line con incontri in librerie, scuole, musei, volti ad avvicinare i giovanissimi all’arte contemporanea, ai suoi strumenti, ai suoi linguaggi.

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.

Per l’edizione 2022/2023 ricominciano gli appuntamenti con i ragazzi della scuola primaria per l’occasione Sarah costruisce un ciclo di incontri per scoprire, confrontando gli artisti tra di loro, scoprendone anche di nuovi, che l’arte contemporanea è presente in ogni aspetto della nostra giornata. Ad ogni evento segue un’attività laboratoriale diversa di volta in volta, un’opportunità per sperimentare linguaggi e strumenti sempre nuovi. Tra le novità anche un ciclo di incontri dedicati ai piccoli alunni della scuola dell’infanzia con i quali si cercherà un modo diverso per esprimere la creatività giocando con l’arte ispirandosi a quanto insegnato da Bruno Munari.

Gli incontri saranno preceduti dalla lettura di un libro cui seguirà l’attività laboratoriale ad esso legata.

 

 

Prossimi appuntamenti:

 

sabato 19  novembre

LA SOCIETA’ DEI CONSUMI

Chi ha inventato la pubblicità? A cosa serve? Lo sai che i primi pubblicitari sono stati degli artisti?

H 10.30

Libreria Io ci Sto, via Cimarosa 20

info e prenotazioni 081 578 0421

 

H 16.30

Libreria UBIK via B.Croce 28

info e prenotazioni 3333771977

 

 

Domenica 20 novembre

IL SOLE

Non esiste un solo Sole, diceva Munari, ma 10, 100, 1000. Tutti diversi. Divertiamoci a scoprirli tutti.

H 11.00

Libreria UBIK via B.Croce 28

info e prenotazioni 3333771977