Maggio del pianoforte, il 16enne Antonio Alessandri in concerto a Villa Pignatelli domenica 5.

384
Terme
Lago di Bled, Hotel Astoria *** 926 € - 7 notti, prima colazione, volo diretto. Una vacanza da sognio. Presso la tua agenzia.
Pirano - città di mare storica, Hotel Piran ****, 1233 €, 7 notti, volo diretto, trasferimento. Presso la tua agenzia.
Portorose, Grand Hotel Portorož ****S, 1217 €, 7 notti, volo, mezza pensione, spiagga e piscine incluse. Presso la tua agenzia.
Rogaška Slatina, Hotel Atlantida ***** 1015 € - 7 notti, mezza pensione, volo diretto, welness, relax. Presso la tua agenzia.
Ljubljana + Portorose **** 1102 €, 7 notti, volo diretto, trasferimenti. Scopri la capitale e il mare sloveno. Presso la tua agenzia.
Kranjska Gora, Ramada Hotel & Suites **** 1122 €, 7 notti, mezza pensione, volo. Splendida vacanza in montagna. Presso la tua agenzia.
Terme
Rogaška Slatina, Hotel Atlantida ***** 1015 € - 7 notti, mezza pensione, volo diretto, welness, relax. Presso la tua agenzia.
Rogla
Portorose,
Maribor - Pohorje Hotel Bellevue ****, 1070 €, 7 notti, volo diretto, mezza pensione. Nella verde natura. Presso la tua agenzia.
last minute Slovenia con volo da Napoli

Domenica 5 giugno alle ore 11 a Villa Pignatelli primo appuntamento del “Maggio del pianoforte” con un contest che vedrà il pubblico in veste di giudice nell’ambito di “Musica in Villa”, tradizionale rassegna musicale organizzata dal Maggio della Musica in collaborazione con la Direzione regionale Musei Campania.

Ad alternarsi per tutte le domeniche di giugno saranno quattro eccellenti giovani pianisti (tre italiani e uno spagnolo).

Ad aprire il ciclo di appuntamenti un artista di soli 16 anni, Antonio Alessandri. Un autentico enfant prodige: ammesso a 7 anni al Conservatorio “Arrigo Boito” di Parma,  dal 2017 è allievo di Davide Cabassi, con il quale studia dal 2021 al Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano.

Ha già vinto Primi premi assoluti in numerosi concorsi. Nel 2018 con voto unanime della giuria, si aggiudica la finale italiana del Concorso Steinway per Giovani Talenti e rappresenta l’Italia al Festival Steinway di Amburgo, debuttando nella prestigiosa Laeiszhalle. Nel 2020 è tra i tre finalisti under 15 per la borsa di studio di Yamaha (cancellata, poi, per pandemia); vince il Premio Alberghini e il Primo premio al Neapolitan Masters Competition; nel 2021 è Primo premio assoluto e Premio “Bettinelli” al Concorso Bettinelli di Treviglio. Ha esordito con orchestra a soli 12 anni.

Al Maggio suonerà il Concerto in stile italiano di Johann Sebastian Bach che, nonostante la dicitura, è concepito da Bach esclusivamente per lo strumento solista senza accompagnamento. Per il compositore, adattare la formula del concerto su un unico strumento diviene pretesto per una sperimentazione di linguaggi.

Segue nel programma La Sonata in Mib Maggiore di Ludwig van Beethoven, l’ultima di un gruppo di tre che il compositore scrisse nel 1802 e che diede inizio al periodo della piena maturità dell’Autore, caratterizzato dal delinearsi del suo cosiddetto “secondo stile”.

Subito dopo si ascolterà Estampes di Claude Debussy, raccolta di tre deliziosi quadri musicali dal forte carattere descrittivo che segna nel 1903 una svolta nello stile del compositore.

E infine di Franz Liszt la Fantasia quasi sonata “Après une lecture de Dante”, uno dei brani più difficili del repertorio pianistico. La Divina Commedia, testo amato da Liszt, ispira la raffigurazione sonora di tre momenti del poema: l’Inferno, l’angosciosa supplica dei dannati e l’episodio di Paolo e Francesca. L’opera nasce nel 1837 col titolo “Frammento dantesco”, suddivisa in due movimenti tematici. Nel 1849, Liszt revisiona la partitura, organizzandola in un solo ampio movimento e dandole il titolo attuale.

 

Il Maggio della Musica, associazione presieduta da Luigia Baratti con la direzione artistica di Stefano Valanzuolo, dal 1997 opera sul territorio napoletano e da due anni è sostenuta dalla BCC Napoli presieduta da Amedeo Manzo.

La venticinquesima stagione del Maggio della Musica è realizzata con il contributo del Ministero della Cultura e della Regione Campania.

Prossimi concerti Veranda neoclassica di Villa Pignatelli

Giovedì 9 giugno, ore 19.30

Muraad Layousse, pianista

Musiche di Haydn, Chopin, Debussy

 

Domenica 12 giugno, ore 11.00 – Maggio del Pianoforte

Matteo Giuliani, pianista

Musiche di Beethoven, Liszt, Brahms, Rachmaninov, Rautavaara

 

BIGLIETTERIA: rivendite abituali, botteghino presso Villa Pignatelli a partire da un’ora prima del concerto. Costo del biglietto € 20,00 – ridotto under 26 € 15,00| Biglietto matinée € 15,00 – ridotto under 26 €10,00

INFO

Museo Diego Aragona Pignatelli Cortes

Riviera di Chiaia, 200 – 80121 Napoli

drm-cam.pignatelli@beniculturali.it | +39 081 7612356

www.musei.campania.beniculturali.it

 

Associazione Maggio della Musica

Via Filippo Palizzi, 95 – 80127 Napoli

maggiodellamusica@libero.it | +39 0815561369, 3929160934, 3929161691

www.maggiodellamusica.it

Advertisements
Villaggio turistico camping Golden Beach a Paestum nel Cilento direttamente sulla spiaggia