Mai per sempre, proiezione a Colonia il 6 marzo per il film di Fabio Massa.

253
Villaggio turistico camping Golden Beach a Paestum nel Cilento direttamente sulla spiaggia

Domenica 6 marzo in Germania, nella splendida e storica città di Colonia, verrà presentato al pubblico “Mai per sempre”, lungometraggio diretto dall’attore e regista stabiese Fabio Massa. Il tour di promozione continua e approda al Cinedom, Mediapark in Koln, la cui proiezione avrà inizio alle ore 17. Il passato che ritorna, segreti, sete di vendetta, il riscatto, le verità nascoste, intrighi familiari, dinamiche che si intrecciano e che, con molta intensità, delineano scene di autentica attualità. Mai per sempre, infatti, affronta temi dal forte impatto sociale quali: la violenza sulle donne, la malavita, la borghesia collusa, l’immigrazione clandestina, il tradimento. Il male che si insinua e distrugge sempre.

“Da autore posso dire – spiega Fabio Massa – che mi ha emozionato molto dirigere attori straordinari a partire dalla protagonista Yuliya Mayarchuk, e creare con loro un clima di familiarità.  È stato lusinghiero per me essere affiancato da Cristina Donadio (conosciuta ai tanti come la Scianel della fortunatissima serie tv Gomorra), Gianni Ferreri, Gianni Parisi, Massimo Bonetti, Massimiliano Rossi, Emiliano De Martino, Benedetta Valanzano, e tanti altri. Mai per sempre, è un pezzo del mio cuore, – continua Massa – e nei miei film, cerco di trasferire dei contenuti dalla cui narrazione, si può avviare un confronto, una riflessione”. La pandemia ha segnato emotivamente tutti, penalizzando molte attività, tra cui il cinema.  Il film di Massa ha avuto il suo esordio proprio durante il lockdown. E il suo percorso inizia con i festival. Ha ricevuto cinquanta riconoscimenti sia nazionali che internazionali. “Ora l’emozione e la gioia crescono – aggiunge Fabio Massa – perché le sale iniziano a riempirsi, il pubblico è più partecipe”. L’impeccabile organizzazione è curata da Maurizio Del Greco, da molti anni imprenditore nel settore degli eventi e dello spettacolo, nonché autore di libri, non ultimo ‘Il cacciatore di plichi’, edito da Turisa. “Ringrazio Maurizio – racconta il regista – È un vero vulcano di energia e di idee; vive in Germania da circa 30 anni e mi darà una grande mano a distribuire il film nelle maggiori città tedesche. Ci lega un’amicizia e un progetto attualmente in scrittura, la realizzazione di una scenografia e capire che storia uscirà fuori”. Il film Mai per sempre sarà trasmesso in italiano con i sottotitoli in tedesco.  Il cinema è sicuramente un luogo d’incontro e costituisce un pretesto per discussioni e scambi di opinioni. Quasi sempre si attiva un transfert emozionale, un dialogo tra lo spettatore e la scena che ha di fronte. Si lascia coinvolgere, si identifica o si discosta da uno o più personaggi, riuscendo così ad ampliare lo spettro interiore delle sue emozioni e della propria esperienza. Saranno presenti in sala Cristina Donadio e Fabio Massa.

 

Sabrina Ciani

Advertisements