Merito e Talento: Premio Eccellenza Italiana 2022 Nona edizione del Premio da Napoli a Washington DC in Vaticano, martedì 14 a Castel dell’Ovo.

92

“Il Premio Eccellenza Italiana racconta l’Italia del Merito e del Talento rappresentata da storie di imprenditori e professionisti resilienti e responsabili, visionari e internazionalizzati, sicuramente innovativi e pronti a cogliere segnali di cambiamento” dichiara Massimo Lucidi ideatore del Premio Eccellenza Italiana nato a Washington nel 2014 per “incoraggiare chi fa e nutrire la Speranza” si legge nella costituzione.

“A Napoli, espressione di un Sud in trasformazione, ci sono risorse che meritano di essere incoraggiate anche attraverso questo riconoscimento e aiutate a fare networking internazionale” gli fa eco Claudio Mele Presidente dell’associazione Arte e Tradizioni che ha fortemente sostenuto l’iniziativa che ha voluto portare a Napoli per la prima volta. Sono molte le associazioni che sostengono il Premio tra queste va citata Asmef col suo presidente Salvo Iavarone che sin dalla prima edizione ha ottenuto il patrocinio della manifestazione del Ministero degli Affari Esteri e Sinergitaly del Cavalier Riccardo Di Matteo che ha realizzato un’edizione in Puglia di candidature per Washington DC. In effetti, in nove edizioni, il Premio si è confermato un punto di riferimento nelle relazioni tra imprese transatlantiche e per capire i temi di attualità con tante opportunità di approfondimento ed eventi a cadenza continua che neanche il Covid ha fermato. Un collegamento TV in diretta tra DC e Vaticano per le premiazioni, ma eventi tra New York e Miami confermano il carattere internazionale di questo modo di stare insieme, onorando gli Italians. Motivo per cui anche Roberto Pellegrini AD di Media Trade Company e editore di The Map Report assicura “attenzione e affezione a chi si cura di far parlare dal basso le storie di sostenibilità ed eccellenza con le quali ogni giorno impattiamo: è lo spirito di Citizen Platform, il progetto Unesco dal quale siamo partiti”.

Infine, la dichiarazione di Aldo Morgillo, che del Comitato internazionale del Premio funge da segretario generale aggiunge un elemento che sottolinea l’organizzazione necessaria per crescere. “In Italia ci sono tanti Premi, forse pure troppi, ma chi offre un percorso nel tempo, chi offre un networking internazionale con il senso di una Famiglia, non sono in tanti. Anzi. L’idea che abbiamo, una Famiglia di Italians nel mondo pronta a sostenere la migliore Italia laboriosa e impegnata nel mondo della ricerca e dell’innovazione, la realizziamo ogni giorno con un impegno di cui il Premio è solo la punta di un iceberg. Non è un caso che siamo nati per organizzare la Speranza citando Papa Giovanni Paolo II e oggi puntiamo a raccontare, incentivare e premiare la conversione ecologica, espressione cara a Papa Francesco”.

Info: 3398772770

CANDIDATURE DA NAPOLI

(PERGAMENA SENZA MOTIVAZIONE)

 

1  Lady Rose Casa Vacanze di Lusso

2  Giorgio Mercandelli Arte Liquida

3  Levoni Cinture

4  Lella Baldi stilista di calzature

5  Monteleone dolci per passione

6  Caffè Kamo Maurizia Rubino

7  Avvocato Paolo Romagnolo (Penalista)

8  Cilento C’è – Gli introvabili

9  Katherine Wilson

10 Giorgia Pentangelo

11 Piero Ferrari

12 La Rondinaia

13  Eugenio Gervasio – Mediterranean Wine Art Fest

14  Associazione MMXX – Le botteghe di San Gregorio Armeno

15  Francesco De Maio – Ceramiche

16  Mondo Camerette  Giuseppe Caruso

17 Antonio Ragucci – imprenditore edile in Germania

18 Concita Borrelli giornalista Rai

19  Anna Capasso attrice cantante

20  Adriana Silvia Sartor imprenditrice

21  Giuseppe Vintino Domicella Spa

22  Fabio Arzillo Far Srl

23  Lello Carlino Carpisa

24 Eduardo Angeloni T&D Trasporti Cinematografici

25  Carlo Pugliese Goldtower Napoli

 

PREMI SPECIALI

(TARGA CON MOTIVAZIONE)

  1. Presidio di Eccellenza a Fool Company

Motivazione:

Fool company con Fiordo Cashmere conferma di essere quella magliera sostenibile che supera passaggi generazionali e rappresenta, dalla Costiera, quel modello iconico di sostenibilità italiana, unico al mondo, che tanto affermiamo con il Premio, e tanto dobbiamo rivendicare ai tavoli e negli incontri internazionali.

2. Premio speciale alla Carriera a Mario Maglione

Motivazione:

Interprete e cultore della canzone napoletana nel mondo. Ha portato sempre Napoli nel cuore, nel tempo, con entusiasmo e passione calcando palchi internazionali ed eventi di ogni sorta

3. Premio speciale Prof. Dott. PhD engineering Edoardo Imperiale

Straordinario esempio di coopetition e networking al servizio del Made in Italy. Direttore Generale – Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli e delle Materie Concianti – Organismo di Ricerca Nazionale delle CCIAA di Napoli, Toscana Nord Ovest e Vicenza

4. Premio Speciale Onofrio Di Caprio Notaio

Esempio di consolidati passaggi generazionali; eppure, nel segno di una fresca e primigenia capacità di studio che solo la modestia di chi è alla continua ricerca, riesca ad alimentare. Un esempio per la consulenza alle Imprese, alle Istituzioni, al Territorio

5. Premio speciale a Federico Maria De Luca di Melpignano

Per la straordinaria capacità di studio a cui si accompagnano doti singolari di mediazione, motivazione e crescita personale, l’avvocato De Luca è punto di riferimento per coloro che hanno a cuore efficienza e produttività

6. Premio speciale al prof. Pasquale Mario Bacco

Per aver avuto il coraggio di sfidare il main stream e rivendicando la propria libertà dire “Ho sbagliato”. Esempio di onestà intellettuale che vorremmo venisse mutuata.

7. Premio speciale ai Medici di Buona Sanità

Un sodalizio nato sul campo che conferma l’attualità e l’impegno al giuramento di Ippocrate che non conosce pause e tentennamenti. Con gratitudine immensa

8. Premio Speciale a Pino Coletti di Authentico

Un grande Grazie a Pino Coletti che ha saputo animare professionalità e tecnologie attorno a un progetto, che funziona, per contrastare il diffuso fenomeno dell’Italian sounding e della contraffazione alimentare offrendo un sistema capace di supportare consumatori a riconoscere i veri prodotti italiani e le imprese alimentari a diventare più trasparenti

9. Premio Speciale Eccellenza per la Pace al presidente Edmondo Cirielli

La Pace è fondamentale. La Nato è fondamentale. E il Tuo impegno atlantista e orgogliosamente nazionale è per tutti un punto di riferimento… che può e deve diventare una storia condivisa. Essere Carabiniere, e prendere parte a vertici internazionali sulla difesa per uno come Te, sentiamo significhi soprattutto portare Sicurezza e Pace e un formidabile carico di Speranza. È il momento di dirti il nostro Grazie.

Advertisements