Miss Reginetta d’Italia, sul podio 2 ragazze campane.

0
298
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

Sono molto emozionata, non me l’aspettavo non so cosa dire … spero di poter rappresentare bene questo importante titolo!ha detto,  tra  lacrime di gioia al momento dell’incoronazione, Elisa Crocchianti  Miss Reginetta d’Italia 2020, 20 anni, di Roma, lunghi  capelli  biondi, brillanti occhi scuri e un sorriso splendente,  con la sua raffinata bellezza ha conquistato l’ambita Corona di Miss Reginetta d’Italia creata da Puntocuore gioielli, sbaragliando tutte le  64 Miss aspiranti al bramato titolo, selezionate su migliaia di giovani ragazze nelle finali regionali del celebre concorso organizzato da Media Event   e diretto da Alessio Forgetta.

Elisa Crocchianti, Miss Reginetta d’Italia 2020 è una studentessa di scienze motorie e ballerina agonista di balli latino – americani, con il sogno di fare la modella è stata incoronata a Chianciano Terme nel suggestivo palcoscenico naturale del Parco termale di Acqua Santa dalla stellare Valeria Marini, da Nicole Barbagallo Miss Reginetta 2019 e da Beppe Convertini.

Le giovani Miss campane Francesca Fucci e Miriam Capodiferro si sono conquistate il terzo e il quinto posto della brillante classifica di Miss Reginetta d’Italia 2020.

Francesca Fucci terza in classifica, 15 anni di Caserta, capelli neri e occhi scuri ammalianti, segno zodiacale capricorno, studia al Liceo Classico, il suo sogno è quello di diventare una neurologa e intanto si diletta a fare la modella vista la sua bellezza “mi piace sfilare  e mettermi in gioco per fare esperienza e crescere – ha detto Francesca Fuccitra i miei hobby c’è anche  la danza”

Miriam Capodiferro quinta sul podio, 15 anni di Napoli, biondissima con magnetici occhi azzurri, segno zodiacale  bilancia è una studentessa del Liceo Scientifico,  diplomata in danze orientali  atleta di pallavolo, ha già frequentato corsi recitazione. Il suo sogno nel cassetto è quello di diventare una modella “Mi piace sfilare in passerella mi sentire viva, la mia modella di riferimento e sicuramente  la mitica Naomi Campbell” ha detto Miriam Capodiferro.

Seconda classificata, premiata dal Sindaco Andrea Marchetti, con la fascia del Comune di Chianciano Terme Chiara Quarti 14 anni  di Bergamo e  quarta Nicoletta Pentrelli 19 anni di Toritto (Ba).

Le  Miss partenopee Francesca Fucci e Miriam Capodiferro insieme alle altre due miss in classifica, debutteranno in primavera nel mondo del Cinema con una parte nel prossimo film “I figli del male” annunciato da  Michele Calì  della Ac Production.

 

 

Tra le 12 Miss premiate con le Fasce sponsor svetta la napoletana Valeria Sarnataro 16 anni studentessa.

A decretare il verdetto finale, nelle serate di grande spettacolo che hanno visto la brillante conduzione di Jo Squillo, un’attenta  e illustre giuria composta da Valeria Marini, Tiberio Timperi, Claudio Lauretta, Vince Tempera, Moreno Merlo, Mirka Cesari,  Beppe Convertini, Bicio, Veronica Lepri  e Sandra Milo che ha ricordato Fellini nel centenario della sua nascita proprio nella storica location del set di “8 e ½” il  Parco Termale Acqua Santa di Chianciano Terme.

Federico  era un uomo molto spirituale, questo nessuno l’ha mai dettoha raccontato Sanda Milo reduce dal red carpet del Festival del Cinema di Venezia – “E’ stato ed è il regista più grande del mondo, ha saputo trasfigurare la realtà raccontando l’umanità, anche la più debole e la più fragile, apparentemente la peggiore, in maniera fantastica, cogliendo sempre l’aspetto più umano e dolce di ciascuno di noi.”

Sandra Milo, accompagnata dalle finaliste di Miss Reginetta d’Italia, ha voluto omaggiare il Maestro Fellini con una visita alla mostra fotografica a lui dedicata “Chianciano, le Terme nella magia del cinema di Fellini” allestita nel Parco termale di Acqua Santa in collaborazione con l’ Ansa.

Un grande show  che ha visto la stellare esibizione live di Valeria Marini  con la sua canzone di successo dell’estate 2020  “Boom”   dedicata proprio alle donne, in un trascinate ballo collettivo con le 64 finaliste di Miss Reginetta d’Italia.

Un’ indimenticabile serata finale, sotto le stelle di settembre, che ha concluso una intensa kermesse di quattro giorni, dedicata al fascino e al glamour delle splendide finaliste, impegnate in test attitudinali con l’amata psicografologa della televisione Mirka Cesari, in servizi fotografici, riprese televisive, sfilate in costume e in raffinati abiti da sera realizzati appositamente dalla stilista Raffaella Tirelli.

Le intense emozioni delle serate finali di Miss Reginetta d’Italia si potranno rivivere in televisione  a fine settembre su Rete 4, Tg com24  e su  Class Tv Moda.

funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here