Premio Salvatore Emblema, sabato 22 al Museo di Terzigno.

143

Giunge al termine, con lo storico “Premio Salvatore Emblema”, la kermesse “Dal MATT ad Emblema: cultura, musica e pittura”. L’evento di chiusura è in programma Sabato 22 ottobre al Museo Archeologico di Terzigno – MATT, dalle ore 20.

Tante e variegate le iniziative messe in campo dal Comune di Terzigno, con il finanziamento della Città Metropolitana di Napoli, per il Progetto “Dal MATT ad Emblema” datato 2019 e rinviato per la Pandemia: due le serate di Festival Musicale nelle piazze cittadine (27 agosto e 12 settembre); la IV Edizione a Terzigno dell’attesissimo “Parole Note Live” (10 settembre); le visite teatralizzate nelle sale del MATT, tutte sold out dal titolo “Una notte al Museo” (dal 6 all’8 ottobre); i workshop per il Concorso artistico per gli studenti degli istituti del Territorio (settembre/ottobre), i cui lavori sono confluiti nella “Mostra d’Essenza” allestita presso il Museo Emblema (dal 15 al 21 ottobre) e, per chiudere nel migliore dei modi, il “Premio Emblema 2022”, che vedrà il riconoscimento, per specifici meriti, ad illustre personalità del mondo della cultura, delle istituzioni, dell’imprenditoria e dell’economia.

Dalle ore 17 alle ore 20 sarà possibile visitare la prestigiosa Mostra Archeologica “Pompei oltre le mura – le ville di Terzigno all’ombra del Vesuvio” con visite guidate gratuite. La Mostra, nella particolare struttura dell’ex mattatoio comunale ristrutturato e rifunzionalizzato, espone reperti archeologici provenienti dalle ville di Epoca Romana, scoperte nell’area della cava Ranieri a Terzigno, seppellite dalla grande eruzione del Vesuvio del 79 d.C.: parti di pareti affrescate e reperti rinvenuti nelle ville denominate “Villa 1”, “Villa 2” e “Villa 6” venute alla luce durante le varie campagne di scavo dagli anni ‘80 e oggetto di restauro.

Il programma dell’evento di Sabato, con inizio alle ore 20, prevede prima il “Premio Emblema per le Scuole 2022”, con la presentazione del Catalogo della Mostra d’Essenza con la partecipazione degli studenti dell’Istituto “G. Giusti” e dell’Istituto “Striano-Terzigno”, tra questi anche quelli che hanno partecipato al Concorso Artistico, avendo il privilegio della pubblicazione del proprio lavoro nel Catalogo della Mostra, realizzato in collaborazione con il Museo Emblema. A seguire, lo storico “Premio Salvatore Emblema” Edizione 2022, istituito dal 2010 per volontà della famiglia del Maestro Emblema, in cui saranno conferiti i premi nelle varie categorie: Istituzioni, Cultura, Imprenditoria / Economia, a note personalità che, nell’ambito della loro professionalità, hanno fatto della “Trasparenza” – tecnica caratterizzante l’artista di Terzigno – una propria bandiera ideale e comportamentale e che hanno un legame, a vario titolo, con il Territorio Vesuviano.

Per concludere, con i saluti finali alla kermesse di Terzigno, ci saranno degustazioni di vini autoctoni e assaggi di pietanze ispirate dalla cucina dell’Antica Roma, con l’intrattenimento del trio musicale “Finger Mood”. Non è richiesta la prenotazione per prendere posto a sedere all’evento, ma si potrà accedere fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Advertisements