Restaurato affresco di Mattia Preti sulla porta di San Gennaro.

0
260
Villaggio Turistico Golden Beach a Paestum in Cilento, bandiera blu, prenota la tua vacanza al mare

Domani in occasione del Maggio dei Monumenti 2021, alle ore 10.30, sarà svelato, sulla Porta di San Gennaro, il restauro del dipinto murale di Mattia Preti della Madonna con i santi Gennaro, Rosalia e Francesco Saverio.

L’opera nacque come ex voto per scongiurare la peste che nel 1656 infestava la città di Napoli.

Alla piccola cerimonia parteciperanno il sindaco di Napoli Luigi De Magistris e il Soprintendente Luigi La Rocca Il restauro è stato reso possibile grazie alla partecipazione di soggetti pubblici e privati che hanno collaborato per restituire alla città l’affresco seicentesco.

Il progetto è partito a settembre del 2019 quando l’allora Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Napoli stipulò una convenzione tra il Comune di Napoli, l’Associazione Friends of Naples e l’ ARen.

Il progetto di restauro redatto dall’arch. Gennaro Piezzo è stato approvato dalla Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per il Comune di Napoli, ed è stato seguito dalle funzionarie Laura Giusti, storico dell’arte, e Barbara Balbi, restauratrice, in collaborazione con il presidente della IV municipalità, Giampiero Perrella e altri funzionari del Comune.

Il restauro, che nonostante le difficoltà dovute alla pandemia era stato già completato all’inizio del mese di aprile, è stato totalmente finanziato e sponsorizzato da AReN Associazione Restauratori Napoletani; dall’Associazione Friends of Naples, un gruppo di imprenditori napoletani che intervengono a supporto delle istituzioni preposte alla tutela e alla valorizzazione dei beni culturali della nostra città; dall’ACEN Associazione Costruttori Edili Napoli e dal FAInCampania.; (ANSA).

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here