San Lorenzo Maggiore e Procida – Capitale italiana della Cultura 2022.

187
Villaggio turistico camping Golden Beach a Paestum nel Cilento direttamente sulla spiaggia

Da Napoli partono iniziative e collaborazioni che rendono più stretto il legame di storia
e cultura della antichissima Regione Campania.

L’anno della Capitale Italiana della Cultura 2022 viene inaugurato Sabato 09 Aprile
2022 con una grande Cerimonia ispirata alla suggestione dei Miti del Mare, che partirà
dalla terraferma e attraversa il golfo di Napoli per giungere sull’isola 150 eventi distribuiti in 300 giorni di programmazione: l’anno della nuova Capital Italiana della Cultura inizia il 9 aprile. Coinvolti 350 artisti di 45 Paesi differenti.

Legami, co-creazione, dimensione internazionale, inclusione ed eco sostenibilità le
parole-chiave.

Nasce da un’idea di Roberto De Rosa collaboratore del Complesso Monumentale di
San Lorenzo Maggiore in Via dei Tribunali a Napoli, con l’approvazione e il sostegno
di Padre Angelo Palumbo Direttore del magnifico Complesso, l’iniziativa “Neapolis
Sotterrata con Procida 2022”.

Grazie alla fattiva interazione dell’Associazione PARTENART rappresentata dalla
presidente Dott.ssa Fara Paolillo, dalla Dott.ssa Paola Bovier e dalla Dott.ssa Isabella
Imperiali, che con la loro associazione sono impegnate sull’isola di Procida nell’ambito
della rassegna Capitale 2022 con l’organizzazione di molteplici eventi e l’approvazione
del Sindaco del Comune di Procida Raimondo Ambrosino insieme all’ Assessore al
Turismo, Leonardo Costagliola e all’Assessore alla Cultura Michele Assante del
Leccese, che ne hanno deliberato l’iniziativa che consentirà a tutti i turisti possessori
di titoli di trasporto e/o scontrini di tutte le attività commerciali su Procida, di usufruire
di uno sconto pari al 20% sul biglietto intero di ingresso per visitare uno dei luoghi più
affascinanti di Napoli la “Neapolis Sotterrata” una vera e propria area archeologica
che si estende oggi a circa 10 metri di profondità, sotto la chiesa di San Lorenzo
Maggiore nel cuore del Centro Storico a Napoli.

Advertisements