Advertisements
Home Eventi Speciale visita guidata “Tra terra e mare” per Procida Capitale italiana della...

Speciale visita guidata “Tra terra e mare” per Procida Capitale italiana della Cultura venerdì 27 al Parco di Gaiola.

- Pubblicità -
Annunci

Il Parco Sommerso di Gaiola partecipa all’iniziativa di divulgazione scientifica “La Sapienza della Folla”, a cura dell’Area Marina Protetta Regno di Nettuno, nell’ambito del programma culturale di Procida capitale italiana della cultura 2022.

L’iniziativa ha come obiettivo quello di connettere ideologicamente diversi luoghi della costa flegrea coinvolgendo tutti, turisti, scienziati e cittadini, in “un’operazione di intelligenza collettiva” al fine di approfondire il patrimonio d’eccellenza del Golfo di Napoli ed in particolare delle sue Aree Protette.

Nell’ambito di questa iniziativa, venerdì 27 maggio, nella giornata dedicata a “La Storia Sommersa – Archeologia Subacquea dell’Area Flegrea”, il Parco Sommerso di Gaiola organizza una speciale visita guidata a piedi “Tra terra e mare” alla scoperta del comprensorio archeologico-naturalistico del Parco Archeologico Ambientale del Pausilypon e Parco Sommerso di Gaiola.

Si partirà dalla Grotta di Seiano per poi proseguire la visita guidata nell’area dei teatri della Villa imperiale del Pausilypon. Al termine, si scenderà al Parco Sommerso di Gaiola per raggiungere il Centro Visite del Parco ubicato sulla scogliera che si affaccia sugli isolotti della Gaiola. Da qui, guidati da esperti si avrà la possibilità di approfondire la conoscenza sul ricco patrimonio archeologico e biologico attraverso una visita guidata via terra.

Per info e prenotazioni: www.areamarinaprotettagaiola.it/procida-capitale
INFO UTILI:
Contributo scontato: 5€
Prenotazione online obbligatoria: www.areamarinaprotettagaiola.it/procida-capitale
Orario: 10.00 – 13.00 (incontro alle 9.45).
Punto di inizio e di fine: Discesa Coroglio, 36 – ingresso Grotta di Seiano.
Capienza massima: 40 pax.
Per info: https://www.procida2022.com/iniziative/speciale

Advertisements
Website Editore!
Parla con noi
WhatsApp GazzettadiNapoli.it
Ciao, ti scrivo dalla chat di GazzettadiNapoli.it
Exit mobile version