Sport in Tv, Maurizio Pistocchi lascia Mediaset.

450
Villaggio turistico camping Golden Beach a Paestum nel Cilento direttamente sulla spiaggia

‌Il giornalista sportivo si unisce alla lista dei talenti che dicono addio a Mediaset, dopo che Alessia Marcuzzi e Georgia Rossi lo hanno fatto. Attraverso un comunicato sui social, Pistocchi ha reso nota la sua decisione.

Dopo trentacinque anni, il presentatore ha terminato il suo rapporto di lavoro con l’azienda e, quindi, non farà più parte della squadra del «Biscione». Così lo ha fatto sapere, sul suo account Twitter, con le seguenti parole: ‌ «Oggi è l’ultimo giorno in Mediaset, e colgo l’occasione per ringraziare chi — 35 anni fa — mi ha dato fiducia e mi ha permesso di vivere un’esperienza professionale e umana unica. Dopotutto, domani sarà un altro giorno».

Come previsto, la notizia ha suscitato scalpore nei suoi follower che, inoltre, non hanno tardato a formulare i propri commenti e critiche al riguardo. In seguito Maurizio ha chiarito che «tecnicamente, si tratta di dimissioni volontarie. Se avessi voluto, sarei rimasto ancora».

Fin dai suoi inizi nel mezzo artistico, l’italiano ha avuto una carriera di successo e ha lasciato il segno in ogni progetto. Prima di Mediaset, ha avuto l’opportunità di collaborare per «Il Resto del Carlino» ed a Capodistria, poi entrato in Fininvest, ha lavorato con Maurizio Mosca, in «L’appello del Martedì» e ha anche lavorato al programma, «Pressing», insieme a Raimondo Vianello.

Per ora non si conoscono i dettagli delle dimissioni e se ci saranno nuove opportunità alla porta.

 

Geraldine González Longet / @geraldinelonget

Advertisements