Weekend di Carnevale al Museo e Real Bosco di Capodimonte a misura di bambino.

184

Tante attività per bambini nel weekend che precede la festa di Carnevale al Museo e Real Bosco di Capodimonte. Da sabato 26 febbraio fino a martedì 1 marzo, dalle ore 11.00 alle 13.00 nel Cortile Monumentale del Museo si rappresentano le storie classiche delle guarattelle, i burattini della tradizione popolare napoletana, che ancora oggi incantano il pubblico di tutte le età. Roberto Vernetti porta il suo piccolo grande “Teatro dei burattini” sotto i porticati della Reggia. L’evento è promosso dalle associazioni Amici di Capodimonte Ets e Musicapodimonte. Partecipazione libera per massimo 30 persone a spettacolo fino ad esaurimento posti, senza bisogno di prenotazione. Durata spettacolo 30 minuti con repliche.

Sabato 26 febbraio 2022 (primo turno: 11:00-13:00; secondo turno: 15:00-17:00) un nuovo appuntamento con il laboratorio di disegno a cura di Caroline Peyron Objets inanimés, avez-vous donc une âme?/Oggetti inanimati, avete un’anima? promosso e sostenuto da Amici di Capodimonte Ets. L’artista francese da molti anni lavora sul disegno come strumento per insegnare a guardare le opere nei musei. Il laboratorio, alla sua XII edizione, si rivolge ad un pubblico vasto ed eterogeneo, raccogliendo intorno alle opere d’arte adulti e ragazzi, persone che sanno disegnare e chi non si è mai cimentato con il disegno. Il laboratorio riprende il lavoro, proposto nella scorsa edizione, di osservazione degli oggetti inanimati presenti nelle opere esposte al Museo di Capodimonte. Il titolo Objets inanimés, avez-vous donc une âme? / Oggetti inanimati, avete un’anima? rinvia ad una poesia di Alphonse de Lamartine. Questo il materiale occorrente ai partecipanti: fogli sciolti (di qualsiasi dimensione o spessore), si consiglia un supporto rigido; si consigliano penna bic nera, acquerelli con pennelli ad acqua.

Prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti (max partecipanti 30 persone). I bambini sotto i 12 anni devono essere accompagnati da un partecipante adulto. Per confermare le prenotazioni, è necessario scrivere a: prenotazioni@amicidicapodimonte.org precisando per ogni partecipante: nome e cognome e numero di cellulare. La partecipazione è libera, si paga il solo biglietto d’ingresso al Museo (ingresso gratuito per i Soci Amici di Capodimonte). Il laboratorio verrà svolto nel rispetto della vigente normativa anti-Covid, con obbligo di greenpass rafforzato, l’uso delle mascherine e il rispetto della distanza interpersonale.

Domenica 27 febbraio alle ore 11.00, i servizi educativi del Museo propongono la visita per bambini “Scopri il tuo Museo. Alla scoperta dei capolavori di Capodimonte” a cura di Vincenzo Mirabito che guiderà i piccoli visitatori, di età compresa tra i 7 e gli 11 anni, alla scoperta delle opere d’arte, del meraviglioso e del sorprendente. La musica, con il suo linguaggio universale, sarà tra i protagonisti dell’iniziativa, grazie alla partecipazione del M° Rosario Ruggiero, che nel Salone delle Feste illustrerà il pianoforte ai più piccoli, in collaborazione con l’Associazione MusiCapodimonte. Tutti i bambini avranno una mappa tematica e riceveranno poi un piccolo gadget, realizzato per l’occasione, grazie al sostegno degli Amici di Capodimonte. Inoltre ad ogni piccolo partecipante sarà consegnata una copia del fumetto, disegnato da Lorenzo Ghetti e ambientato al Museo e Real Bosco di Capodimonte. Prenotazione obbligatoria alla mail mu-cap.accoglienza.capodimonte@beniculturali.it specificare il numero di bambini, la loro età e il numero di adulti accompagnatori ed attendere mail di conferma. I bambini devono essere accompagnati da un adulto in possesso del biglietto di ingresso al museo (prezzo speciale di 2 euro per il primo adulto accompagnatore e tariffa ordinaria per l’eventuale secondo adulto accompagnatore). Obbligo di green pass rafforzato e mascherina. Sono esclusi dall’obbligo di esibizione della certificazione verde COVID-19 i soggetti di età inferiore ai 12 anni. L’appuntamento per tutti i prenotati è alle 10.45 all’Ufficio Accoglienza e Valorizzazione adiacente alla biglietteria. Per info: tel. 081 7499130 (10.00-13.00 | 15.00-17.00) tranne il mercoledì, email: mu-cap.accoglienza.capodimonte@beniculturali.it.

Il weekend di Carnevale è anche un’occasione per visitare le collezioni del Museo: la collezione Farnese, la collezione De Ciccio, le sale dell’Appartamento Reale in un recente riallestimento, la sezione dell’Armeria Reale, quella dell’arte contemporanea e la sezione dell’Ottocento privato. Due le mostre in corso “Andrea Bolognino. Cecità, accecamento e oltraggio” (fino al 15 marzo 2022) inserito nel ciclo delle mostre focus “Incontri Sensibili” e  “Cecily Brown. The Triumph of Death” (fino al 1 maggio 2022” inserita nel ciclo di mostre focus “L’Opera si racconta”.

Facendo una piacevole passeggiata nel Real Bosco, tra il Giardino cino-inglese e quello tardo-barocco, si raggiunge in pochi minuti la Chiesa di San Gennaro che presente un decoro dell’architetto Santiago Calatrava. La Chiesa è aperta, ad ingresso gratuito, con obbligo di esibire il green pass rafforzato, nei giorni di venerdì, sabato e domenica, dalle ore 10 alle 16 (ultimo ingresso 15.30), salvo avverse condizioni meteo.

Advertisements