Advertisements
- Pubblicità -
Home Eventi Why Not? (Urgenze Coreografiche), giovedì 30 al Parco del Fusaro per TerrArdente.

Why Not? (Urgenze Coreografiche), giovedì 30 al Parco del Fusaro per TerrArdente.

Annunci

Prosegue con uno spettacolo di danza contemporanea la II edizione della rassegna culturale “TerrArdente Natura&Ambiente – Cultura, Arte&Spettacolo – Enogastronomia”, promossa dall’ente Parco Regionale dei Campi Flegrei e organizzata da Artgarage per la direzione artistica di Nando Paone. Domani, giovedì 30 giugno, alle ore 19,30, sulla Terrazza del Parco Borbonico del Fusaro sarà protagonista la danza del regista e coreografo Antonio Colandrea con lo spettacolo “Why Not? (Urgenze Coreografiche)” interpretato da ben quattordici danzatori della compagnia “Human Bodies” diretta da Emma Cianchi.

« Quella con Emma è un’intesa antica, avendo lavorato insieme a tanti progetti e sposare questo incarico è stato per me automatico – racconta il noto coreografo -. Tra l’altro, nato a Monte di Procida, sono figlio a tutti gli effetti di questa terra a cui sono tornato dopo trentacinque anni di carriera».

Il progetto nasce dal desiderio profondo di continuare a danzare con entusiasmo e vitalità. La stesura del nuovo disegno creativo coreografico di Antonio Colandrea si ispira direttamente all’energia che il corpo stesso sprigiona durante la danza e durante il gesto della sua stessa anima. Il coreografo non si pone l’obiettivo di raccontare, ma desidera fortemente evocare uno stato emozionale ai fruitori della performance, al fine di elaborare un forte abbraccio tra tutti, soprattutto dopo il lungo periodo di fermo legato al terribile virus del Covid. Da qui la domanda “Why Not/Perché No?” e la risposta, come suggerisce lo stesso Colandrea, spetta al pubblico.

 

Sono ancora visibili le mostre “Il Mito nei Campi Flegrei” presso la Casina Vanvitelliana ed “Il Mito Surreale” presso gli uffici della Presidenza dell’Ente Parco Regionale dei Campi Flegrei, in attesa della nuova mostra “Nat’Arte” curata da Franco Riccardo prevista per il primo luglio.

Advertisements
Parla con noi
WhatsApp GazzettadiNapoli.it
Ciao, ti scrivo dalla chat di GazzettadiNapoli.it
Exit mobile version