Mastercard presenta la ricerca “Driving Home For Christmas”, perché tornare a casa per le feste è il regalo più bello.

    0
    223
    funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

    Milioni di europei – precisamente 250 – si metteranno in viaggio in aereo, treno o auto da ogni parte d’Europa per tornare a casa e festeggiare il magico giorno del Natale in compagnia dei propri cari. Questo è quanto emerge dalla ricerca Driving Home For Christmas di Mastercard, che evidenzia le abitudini e le scelte di cittadini europei e italiani su come trascorrere le festività.

    Gli italiani si dimostrano tra i più propensi a tornare a casa per Natale, con oltre 20 milioni di connazionali che viaggeranno durante le feste, percorrendo così in media 404 km per ricongiungersi alla propria famiglia d’origine. Con una corsa al risparmio che inizia ben tre mesi prima di Natale, la spesa media degli italiani per tornare a casa si attesta sui 233 euro.

    Tuttavia, più della metà degli italiani (57%) non considera tornare a casa al pari di un regalo e, per questo motivo, alle spese legate al viaggio si aggiunge un extra di 246 euro spesi in regali, in linea con la media europea di 238 euro.

    “Viviamo in un’epoca in cui le persone si trovano a dover viaggiare sempre di più, per motivi lavorativi e anche di piacere. Le festività natalizie si confermano come l’appuntamento dell’anno più caro agli italiani per tornare dalla propria famiglia e farsi circondare dall’amore che solo i propri cari sanno dare”, ha affermato Michele Centemero, Country Manager Italy di Mastercard. “In Mastercard vogliamo rendere l’esperienza dei consumatori sempre più smart, anche in viaggio. Per questo stiamo lavorando a nuovi servizi come i fast-track e i parcheggi riservati, ma anche ai pagamenti al tavolo dei ristoranti, nei luoghi ad alto flusso come aeroporti e stazioni”.

    Infine, la ricerca di Mastercard evidenzia come il 18% degli italiani non tornerà a casa nel periodo natalizio: per motivi economici (23%), per obblighi lavorativi (20%), o avendo deciso di trascorrere le feste in compagnia della famiglia dei propri partner o amici (26%). Tuttavia, a conferma di quanto le innovative tecnologie messe a disposizione dei consumatori italiani siano ben recepite ed apprezzate, il 21% di chi non si potrà spostare utilizzerà la video chiamata per un saluto – virtuale – con le proprie famiglie.

    Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here