Il Liceo Severi di Castellammare di Stabia apre le porte e il suo cuore per accogliervi.

606
Villaggio turistico camping Golden Beach a Paestum nel Cilento direttamente sulla spiaggia

Con questo slogan incisivo e scintillante il Severi di Castellammare di Stabia, cattura l’attenzione della cittadinanza intera, non solo della platea scolastica. Un bellissimo gioco di luci ed immagini colorate sul tema natalizio, proiettati sulla parete superiore dell’edificio scolastico, a dimostrare ancora una volta che la scuola è coesione, centro di promozione culturale, relazionale e di cittadinanza attiva nella società civile in cui opera. Questo progetto realizzato nell’ambito dei PON, è il risultato delle competenze in ambito grafico, musicale e tecnico degli studenti del Severi che vede la loro partecipazione al PON 2775 intitolato “Potenziamento dell’educazione all’imprenditorialità “.

Coadiuvati dai docenti dell’Istituto, una componente studentesca dei quattro indirizzi del Severi ha realizzato con maestria, in occasione dell’orientamento scolastico, un video di giochi di luci della durata di circa tre minuti. La pandemia ancora in atto, infatti ha impedito di aprire la scuola al pubblico.

Non ci scoraggiamo, anzi siamo pronti a trovare nuove soluzioni e mettere in campo strategie vincenti per accogliere gli studenti in questo periodo così difficile, che necessita di leggerezza, ma che sia anche capace di garantire sostegno e supporto ai giovani presenti sul  nostro territorio, proprio come il calore del Natale e di queste luci possono offrire” – ha dichiarato Elena Cavaliere, Dirigente Scolastico del Liceo Severi, che ancora una volta ha sorpreso la sua comunità scolastica, regalando un momento di magia e spensieratezza, quella di cui tutti hanno bisogno, grandi e piccini.

Advertisements