No ad alternanza scuola-lavoro, studenti si cospargono di vernice rossa davanti sede Pd.

222
Villaggio turistico camping Golden Beach a Paestum nel Cilento direttamente sulla spiaggia

Tre studenti si sono versati addosso vernice rossa davanti alla sede regionale del Pd della Campania in via Santa Brigida a Napoli.

La protesta durante il flash mob promosso da ‘Studenti autorganizzati campani’, ‘Potere al Popolo, e ‘Opg’.

Esposto uno striscione con le scritte ‘C’at accise’ (‘Ci avete ucciso’, ndr) e ‘Le vostre mani sono sporche del nostro sangue’.

Gli studenti hanno gridato al megafono le ragioni dell’iniziativa facendo riferimento ai due ragazzi morti durante gli stage per l’alternanza scuola lavoro. “Siamo qui perché il Pd, autore della legge sulla ‘Buona scuola’ ha le mani sporche del sangue dei due ragazzi, Lorenzo e Giuseppe”, dicono i portavoce della iniziativa. (ANSA).

Advertisements