Scuola, approvato emendamento M5S: tempo pieno in tutte le scuole elementari.

0
199

Tempo pieno per tutti gli alunni delle scuole elementari. E’ quanto prevede un emendamento al ddl bilancio, approvato dalla commissione Cultura della Camera. La proposta di modifica, a prima firma Maria Marzana (M5S), che dovrà essere esaminata dalla commissione Bilancio, stabilisce che con decreto del ministro dell’Istruzione, da adottare entro 60 giorni dall’entrata in vigore della legge di bilancio, ”sono stabilite le modalità per la graduale generalizzazione del tempo pieno nella scuola primaria”. L’aumento delle ore, secondo le stime della commissione, richiederà l’assunzione di 2.000 persone.

La commissione Cultura ha inoltre approvato una proposta di modifica che stanzia risorse per sostenere ”il settore dalla produzione e promozione della musica jazz”. La somma, pari a 750.000 euro annui nel 2019-2021, dovrà essere destinata a progetti selezionati sulla base di appositi bandi annuali del ministero per i Beni culturali. Con un’altra proposta di modifica la commissione chiede che, a partire dall’anno scolastico 2020-2021, i servizi di pulizia e gli altri servizi ausiliari sono svolti dalle istituzioni scolastiche ed educative statali esclusivamente con il personale dipendente appartenente al profilo dei collaboratori scolastici.

Dalla commissione Affari esteri arriva invece la richiesta di rifinanziare il fondo, a partire dal prossimo anno, per ”sostenere gli interventi straordinari volti a rilanciare il dialogo e la cooperazione con i paesi africani d’importanza prioritaria per le rotte migratorie”. La quota necessaria, secondo la commissione, è di 50 milioni di euro l’anno. (AdnKronos)

LASCIA UN COMMENTO