Scuola, seminario ANIEF al Liceo SS Apostoli.

0
558

Il Presidente dell’ Anief, Marcello Pacifico, ha dato inizio alla diffusa azione di formazione e aggiornamento, in lungo e in largo su tutto il territorio della penisola; ha dato il via a una serie di seminari in diversi capoluoghi di provincia fra cui Catania, Messina, Palermo, Roma, Latina, Milano, Napoli, Torino, Verona, Bari, Matera, Cosenza.

Al centro dell’attenzione sono stati collocati gli otto schemi dei decreti delegati all’esame del Parlamento attuativi della Buona Scuola. Ma si tratta in questi incontri  anche di valutazione, progressione di carriera, organici, autonomia.  Per la partecipazione ai Seminari è previsto l’esonero del servizio e il riconoscimento di 6 CFU al master in legislazione scolastica e metodologie didattiche della Pegaso. Contestualmente proseguono gli altri incontri sul bilancio delle competenze per i neo-assunti. Previste anche assemblee sulla mobilità. Insomma una gran quantità di meraviglie bolle in pentola…

Nel corso di questo febbraio carnascialesco, di venerdì 17, dopo i dovuti scongiuri personali e segreti,  utili e comuni riti partenopei per implorare un intervento soprannaturale diretto ad allontanare ogni eventuale maleficio, Pacifico, in compassionevole versione febbricitante acuta, nel largo SS. Apostoli,  in Napoli, presso il Liceo Artistico, ha tenuto in qualità di relatore, un interessante  Seminario sulla “Legge 107/2015 e gli schemi dei Decreti Delegati”. Ricca si è registrata  la presenza dei partecipanti. Durante il Seminario sono stati affrontati i seguenti argomenti: Formazione iniziale e reclutamento, Sostegno, Esami di stato, Istruzione professionale, Cultura umanistica, Diritto allo studio, Scuole estere, Formazione fino a 6 anni, Approfondimenti su valutazione, progressione di carriera, organici e autonomia. L’Anief è un ente di formazione accreditato dal MIUR  ai sensi della direttiva n. 90/2003. Poiché le attività di formazione degli enti accreditati danno diritto all’esonero dal servizio, è stato possibile richiedere al Dirigente Scolastico il permesso per poter partecipare all’incontro.

Il comma 5 dell’art. 64 del CCNL vigente sancisce il Diritto alla Formazione per il personale docente: “Gli insegnanti hanno diritto alla fruizione di cinque giorni nel corso dell’anno scolastico per la partecipazione a iniziative di formazione con l’esonero dal servizio e con sostituzione ai sensi della normativa sulle supplenze brevi vigente nei diversi gradi scolastico”. Unitamente al personale docente, è data opportunità anche al personale Ata di potere prendere parte  all’attività seminariale, così come indica la normativa, ai sensi del comma 4 dell’articolo 64 del CCNL: “Il personale amministrativo, tecnico e ausiliario, può partecipare, previa autorizzazione del capo d’istituto, in relazione alle esigenze di funzionamento del servizio, ad iniziative o di aggiornamento organizzate dall’amministrazione o svolte dall’Università o da enti accreditati. La partecipazione alle iniziative di aggiornamento avviene nel limite delle ore necessarie alla realizzazione del processo formativo, da utilizzare prioritariamente in relazione all’attuazione dei profili professionali. In quest’ultimo caso il numero di ore può essere aumentato secondo le esigenze, tenendo conto anche del tempo necessario per raggiungere la sede dell’attività di formazione”. All’incontro di aggiornamento partenopeo è risultato presente tutto il gruppo di esperti e di collaboratori ANIEF di Salerno, fra questi il trio di spicco Cuccaro, Sola e Mancini.

Emilio LA GRECA ROMANO

LASCIA UN COMMENTO