Nutrire il pianeta, il Direttore del Dipartimento di Agraria icontra gli alunni delle scuole venerdì 11 per Alla corte Young.

0
107

Secondo appuntamento di ‘Alla Corte Young’, versione dedicata ad un pubblico di giovanissimi studenti delle scuole primarie e secondarie della ultradecennale manifestazione “Come alla Corte di Federico II”.

Venerdì 11 maggio alle 9, in aula Pessina, a corso Umberto I 40, Matteo Lorito, Direttore del Dipartimento di Agraria della Federico II, terrà una relazione dal titolo “Nutrire il pianeta”.

Alla Corte Young porterà gli studenti della V elementare e delle seconde e terze medie, all’Universitàper un primo ciclo sperimentale di tre “Conversazioni” con scienziati di chiara fama dell’Ateneo federiciano che converseranno con i giovani ospiti su tematiche di grande attualità.

“Come alla Corte di Federico II” è un progetto dedicato alla cittadinanza: “L’idea è proporre temi accattivanti per un pubblico ampio. Svilupparli con metodo scientifico, ricorrere a studiosi di fama che abbiano la capacità di descrivere l’argomento usando il linguaggio corrente: diciamolo chiaramente, facendo capire senza annoiare”, cosi lo descrive Guido Trombetti, ideatore e regista del progetto.

L’idea nasce da un progetto realizzato presso l’istituto comprensivo Foscolo – Oberdan. “It’s just water- è solo acqua“, è un progetto di divulgazione scientifica realizzato sotto forma di laboratorio didattico. L’Università va a scuola, è il sottotitolo di questo progetto” commenta Valeria Costantino, docente alla Federico II e curatrice del progetto, che, in collaborazione con la dirigente Donatella Delle Vedove e le insegnanti Paola Damiano e Floriana Fabbrini, ne ha ideato e la prima edizione.

Venerdì 18 maggio, sarà Giuseppe Luongo, docente di Fisica presso l’Ateneo federiciano,  a chiudere il primo ciclo di incontri con la “conversazione” “Terra non firma. Storie di Vulcani e Terremoti”.

video presentazione 

 

LASCIA UN COMMENTO