Pubblica amministrazione digitale tra legalità ed efficienza, incontro a San Marcellino e Festo a cura ddell’Università Federico II.

0
289
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

Pubblica amministrazione digitale tra legalità ed efficienza’ è il tema del convegno che darà il via alle attività previste dalla convenzione stipulata tra l’Università Federico II e l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni.

L’evento, che si terrà lunedì 15 aprile, presso il Complesso Monumentale dei Santi Marcellino e Festo, in largo San Marcellino 10, sarà un’occasione di confronto sui principi e i valori costituzionali che guidano i processi di digitalizzazione in atto nelle Pubbliche Amministrazioni. Ci si interrogherà, in una prospettiva sia italiana che internazionale, sugli scenari applicativi, le opportunità e le sfide poste dai nuovi strumenti di digitalizzazione della P.A., anche alla luce dall’evoluzione e dello sviluppo di nuove tecnologie basate su cloud computing e blockchain.

Daranno il via ai lavori i saluti di Gaetano Manfredi, Rettore dell’Università degli Studi di Napoli Federico II e di Angelo Marcello Cardani, Presidente dell’AGCOM.

Il primo panel si incentrerà sul tema delle “prospettive di digitalizzazione della Pubblica Amministrazione in ambito nazionale” e sarà presieduto da Stefano Consiglio, Direttore del Dipartimento di Scienze Sociali della Federico II, cui parteciperanno come relatori i professori federiciani Giovanna De Minico, Nicola Mazzocca ed Enrica Amaturo.

Seguirà una tavola rotonda condotta da Ottavio Lucarelli, Presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania.

Il secondo panel verterà sul tema della “Pubblica Amministrazione digitale nello scenario internazionale” e sarà presieduto da Massimo Villone, Professore Emerito, già Presidente della Commissione Affari Costituzionali del Senato.

Numerosi e qualificati gli interventi in programma.

Le conclusioni saranno affidate al professore Carlo Cambini del Politecnico di Torino.

Il comitato scientifico è composto, per l’Università degli Studi di Napoli Federico II, da Enrica Amaturo, Luciana D’Acunto, Giovanna De Minico e Giovanni Poggi,  per l’ AGCOM, da Marco Delmastro, Otello Ardovino, Marana Avvisati e Francesco Marrazzo.

Programma della giornata

 

LASCIA UN COMMENTO