25 anni fa la strage di via D’Amelio: il sindaco di San Giuseppe Vesuviano depone una corona di fiori.

0
126

In occasione dell’anniversario della strage di via D’Amelio, in cui persero la vita il magistrato
italiano Paolo Borsellino ed i cinque agenti di scorta, è stata deposta una corona di fiori dinanzi all’opera “L’uomo, il coraggio, lo spirito” realizzata dall’artista Luigi Franzese e dedicata ai magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

Il sindaco Vincenzo Catapano, alla presenza di padre Rosario Avino, direttore del Centro
Giovanile dei Padri Giuseppini del Murialdo, del Comandante della P.M. Ruggiero Rosati, e degli
amministratori, ha ricordato la figura del magistrato italiano che sacrificò la sua vita per gli
ideali di libertà e di giustizia. Subito dopo è rientrato in Comune per un vertice sull’emergenza
roghi ancora in atto e per i provvedimenti da adottare.

LASCIA UN COMMENTO