Castellammare, approvato all’unanimità regolamento rottama cartelle.

0
251

Approvato all’unanimità dei presenti in consiglio comunale il regolamento “rottama-cartelle” che permette ai contribuenti del Comune di Castellammare di Stabia di poter ottenere uno sconto e una dilazione del pagamento delle cartelle Equitalia e Soget, nonché delle multe per violazioni al codice della strada.

Il regolamento approvato nel corso del consiglio comunale monotematico del 31 gennaio 2017 riguarda le entrate tributarie non riscosse a seguito di provvedimenti di ingiunzioni di pagamento notificate dal 1/1/2000 al 31/12/2016; le sanzioni amministrative per le violazioni al codice della strada non riscosse a seguito di ingiunzioni di pagamento notificate dal 1/1/2000 al 31/12/2016.

Gli utenti possono estinguere il debito senza corrispondere le sanzioni e versando: le somme imposte a titolo di capitale e interessi; le spese relative alla riscossione coattiva; le spese relative alla notifica dell’ingiunzione di pagamento; le spese relative alle eventuali procedure cautelari o esecutive sostenute.

Le istanze possono riguardare le violazioni al codice della strada, il mancato pagamento di cartelle nei confronti della Soget ed Equitalia per l’imposta di pubblicità, per la Tosap, per l’Ici e la Tarsu.

Le domande per accedere al cosiddetto “rottama-cartelle” devono essere presentate entro e non oltre il 31 marzo 2017.

L’istanza deve contenere la manifestazione della volontà di avvalersi della definizione agevolata e tutti i dati identificativi del soggetto, del provvedimento e l’eventuale richiesta di rateizzazione.

Il pagamento può essere dilazionato al massimo in cinque rate e l’arco temporale non deve superare il 30 settembre 2018.

LASCIA UN COMMENTO