Castellammare, incendiata la Cassa Armonica, la condanna del Sindaco Pannullo.

0
92

“Un atto vandalico inqualificabile e ingiustificabile quello perpetrato ai danni di uno dei simboli della nostra Castellammare. L’incendio che ha interessato la Cassa Armonica nella serata di Capodanno ci lascia davvero sgomenti. Fortunatamente il pronto intervento dei Vigili del Fuoco ha impedito che le fiamme potessero estendersi ulteriormente. Mi auguro che quanto prima si faccia chiarezza sull’accaduto e i responsabili vengano individuati” – è quanto dichiara in una nota Antonio Pannullo, sindaco di Castellammare.

“Quello che è accaduto non ammette giustifiche. Le festività natalizie hanno rappresentato una importante vetrina per la nostra Castellammare, tantissime le persone che hanno scelto di festeggiare in piazza l’arrivo del nuovo anno, in uno spirito di condivisione e di allegria. La Cassa Armonica è uno dei simboli della nostra città ed è impegno dell’Amministrazione restituirla all’antico splendore. Stiamo già lavorando per realizzare una serie di interventi che partiranno all’indomani della riapertura della Villa Comunale” – conclude il primo cittadino.

LASCIA UN COMMENTO