Concerto dell’Epifania ad Acerra.

0
1014
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni
Il prossimo 6 Gennaio, nel Teatro Italia di Acerra, come da tradizione ci sarà il Concerto dell’Epifania, organizzato dall’Associazione Nuove Consonanze Orchestra e il Comune di Acerra.
Sarà un’occasione speciale per sentire le migliori canzoni del repertorio classico napoletano e salutare tutti insieme la Befana, un evento aperto a tutti e gratuito, grazie anche all’impegno dell’amministrazione comunale capitanata da Raffaele Lettieri. La direzione Artistica è stata affidata al M° Salvatore Elia, la presentazione della serata a Raffaella Migliaccio e ospite speciale sarà l’attore Sasà Trapanese.
Formazione Orchestrale:
Clarinetto: Salvatore Elia
Clarinetto: Espedito Stompanato
Flauto: Vincenzo Laudiero
Pianoforte: Annamaria Montano
Chitarra: Giorgio Sanchella
Basso: Biagio Orfitelli
Batteria: Raffaele Norma
Saxofoni: Giuseppe Giroffi
Mandolino: Gianluigi Sperindeo
Fisarmonica: Sabrina De Martino
Trombone: Francesco Fierro
Arrangiamenti e direzione: Marcello Massa
Voce Tenore: Nazzareno Darzillo
Soprano: Annamaria Sanges
Pubbliche relazioni: Carmine Altobelli.
L’Associazione “Nuove Consonanze” nasce nel 2009 con l’intento di promuovere e tutelare l’interesse artistico culturale del panorama napoletano e del suo territorio. La principale attività è legata strettamente alla musica, organizzando concerti di grande spessore artistico, per poi, dopo la partecipazione a Telethon nel 2010, e ricordando anche  la realizzazione di un evento straordinario  dell’anno scorso al Teatro Italia, L’OPERA LIRICA “La BOHÉME” di Puccini essere ampliata attraverso collaborazioni con i comuni e le scuole, dando lustro e interesse per la promozione culturale. Il Presidente dell’Associazione “Nuove Consonanze Onlus” è Espedito Stompanato.

 

funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here