Festival dell’Unità d’Italia, gran finale sabato 17 a Vairano Patenora.

0
301
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

Gran finale per il Festival dell’Unità d’Italia di Vairano Patenora, evento che celebra il 26 ottobre 1860, data dello storico incontro di Taverna Catena tra Vittorio Emanuele II e Giuseppe Garibaldi, una stretta di mano che rappresenta il simbolo dell’Unità d’Italia. Ormai da sette anni le storiche celebrazioni sono diventate il Festival dell’Unità d’Italia, con il coinvolgimento delle istituzioni e delle associazioni, rilanciando il ruolo e la partecipazione delle strutture scolastiche e delle attività produttive locali.

L’evento è promosso dal Comune di Vairano Patenora (Caserta) cofinanziato dal POC Campania 2014-2020, Linea strategica 2.4 “Rigenerazione urbana, Politiche per il turismo e cultura, sotto la direzione artistica di Dante Stefano Del Vecchio.

 

Dopo la grande musica con il concerto dei Rinominati, il finale, in programma per domani, sabato 17 novembre, è dedicato al territorio e alle sue eccellenze. Alle ore 10.00, si terrà l’incontro dal titolo “Agricoltura Hi Tech: dimostrazione delle moderne macchine in agricoltura ad alto contenuto innovativo”. Ci sarà la consegna di riconoscimenti professionali ed imprenditoriali. L’incontro si svolge in località Cinquevie” di Vairano Patenora.

Alle ore 13.30 esposizione, presentazione e degustazione dei prodotti enogastronomici di Vairano: Lupino Gigante presidio Slow Food, Salsiccia di Vairano, Papaccelle piccanti, Mozzarella di bufala campana, mele annurche. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con Coldiretti Vairano.

 

Per informazioni è possibile visitare il sito www.festivalunitaditalia.it, oppure scrivere all’indirizzo info@festivalunitaditalia.it, visitare i canali social dell’evento (Facebook, Twitter, Instagram, Youtube) o contattare il 347.9904955.

LASCIA UN COMMENTO