Rifiuti, operazione della Polizia Locale a Sant’Antimo.

0
218

La difesa e la tutela dell’ambiente sono una priorità per il Comandante della Polizia Locale di Sant’Antimo Colonnello Antonio Piricelli. La tutela della salute dei cittadini, la lotta alla Terra dei Fuochi, tolleranza zero nei confronti di chi inquina e verso chi non rispetta le regole basilari della buona educazione nel conferimento dei rifiuti.

Intensificati i controlli in materia ambientale, dopo le numerose attività poste in essere in materia di TERRA DEI FUOCHI dalla Polizia Locale di Sant’Antimo, stamattina gli agenti diretti personalmente dal Comandante Colonnello Antonio Piricelli hanno proceduto al sequestro di una vasta area ubicata tra l’isola ecologia di Sant’Antimo ed il Comune di Cesa, un polmone di verde ubicato a confine con i terreni coltivati e la abitazioni, trasformato in una grande discarica a cielo aperto, colmo di rifiuti di ogni genere scarti di lavorazione tessile, lavatrici, pellame, guaine di asfalto, scarti di lavorazione edile , bidoni di plastica etc.., il tutto depositato in questa zona attraverso la quale quotidianamente transitano  anziani, bambini, mamme cittadini, luogo dove dovrebbero gli stessi passeggiare per respirare aria pura pulita.

Per la pericolosità dei rifiuti la Polizia Locale ha provveduto a delimitare con nastro rosso la zona oggetto del sequestro . Avviate attività di indagine finalizzate ad identificare gli eventuali colpevoli di tali attività criminose ai danni dell’ambiente .

Advertisements
Pclove.it vendita on line di notebook, computer, pc all in one, laptop, pc nuovi on box ed usati grade A

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here