30enne si lancia sui binari, travolto dal treno in corsa alla Stazione di Mergellina.

0
864

Tragedia alla Stazione di Mergellina, un giovane di 30 anni circa, si è lanciato sui binari finendo travolto dal treno in corsa.

Il fatto è avvenuto nel pomeriggio intorno alle 16 e per questo motivo la circolazione dei treni della Linea 2 della Metropolitana.

Il personale della stazione ha attivato subito le procedure di sicurezza, evacuando l’intera area e sospendendo le corse Sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco e gli operatori del 118 sebbene le operazioni per la rimozione dei resti dell’uomo risultino complesse e di difficile esecuzione.

La dinamica di quanto accaduto è al vaglio delle forze dell’ordine e l’unico dato appurato al momento è il decesso dell’uomo, avvenuto sul colpo.

Il treno che stava entrando in stazione da Garibaldi per dirigersi ai Campi Flegrei era numerato con matricola 21276.

l ragazzo è morto sul colpo. Avrebbe pianificato il gesto estremo per motivi di lavoro. Sono intervenuti ambulanza, forze dell’ordine e vigili del fuoco. Il traffico dei treni è stato rallentato

per 40 minuti per la necessità di dover recuperare il corpo. E’ stato poi attivato un altro binario per consentire i rilievi della polizia ferroviaria e limitare i disagi. Sono in corso le indagini per confermare la dinamica dei fatti. Sul posto il magistrato.

LASCIA UN COMMENTO