#8marzoalmuseo con CoopCulture, visita al Museo Archeologico Nazionale.

0
158

Un viaggio alla scoperta della vita, della personalità, del gusto di quattro grandi donne della Napoli del passato: la regina Maria Carolina d’Asburgo – Lorena, moglie di Ferdinando I di Borbone; la regina Carolina Bonaparte, consorte del re di Napoli Gioacchino Murat e sorella dell’imperatore Napoleone Bonaparte; Maria Cristina di Savoia, moglie di Ferdinando II delle Due Sicilie, e Paola Zancani Montuoro, archeologa partenopea di fama internazionale, protagonista di importanti ritrovamenti archeologici nei territori dell’antica Magna Grecia.

CoopCulture, società concessionaria dei Servizi Didattici, propone le due visite didattiche gratuite “Tre donne a Palazzo” e “Una archeologa senza rossetto” per celebrare, giovedì 8 marzo 2018, la “Giornata Internazionale della Donna”. L’appuntamento è, rispettivamente, alle ore 15.30 e alle ore 17.00 presso la biglietteria di Palazzo Reale e del Museo Archeologico Nazionale di Napoli.

 

Palazzo Reale.

Tre donne a Palazzo. Ore 15.30

Gli operatori didattici di CoopCulture accompagneranno i partecipanti tra le sale dell’Appartamento Storico raccontando la personalità delle tre delle più importanti ospiti del Palazzo: Maria Carolina d’Asburgo Lorena, Carolina Bonaparte e Maria Cristina di Savoia. Le tre sovrane, pur condividendo il ruolo di regie consorti, hanno influenzato in maniera differente la vita e l’etichetta di corte sulla base della propria differente ambizione, cultura e religiosità.

 

Museo Archeologico Nazionale di Napoli.

Una archeologa senza rossetto. Ore 17.00

Il racconto di una esperienza professionale al femminile: Paola Zancani Montuoro. Il percorso si snoda attraverso le sale del Museo affiancando, alla illustrazione di scavi e ricerche archeologiche condotte normalmente da uomini, la storia della vita di una donna che ha dedicato la sua esistenza all’archeologia. Un esempio avvincente di amore e passione verso una disciplina ritenuta spesso appannaggio degli uomini.

 

Per info: 848.800.288. Da cellulari e dall’estero: +39 06.39967250.

Web: www.coopculture.it

LASCIA UN COMMENTO