Arapimmo ‘o cascione, protagonisti della scena artistica e culturale napoletana degli anni ’70 e ’80, giovedì 3 al PAN a cura della Fondazione Valenzi.

0
90

L’evento “Arapimmo ‘o cascione” in programma giovedì  3 maggio dalle 17 presso il PAN, Palazzo delle Arti di Napoli, via dei Mille,  è organizzato della Fondazione Valenzi, in connessione con la mostra “La Napoli di Maurizio” in esposizione al PAN dal 18 aprile al 13 maggio 2018. 

L’evento è pensato per raccontare la Napoli degli anni ’70 e ’80 attraverso le parole dei protagonisti dell’epoca. Si alterneranno nel racconto, tra gli altri: i giornalisti Ermanno Corsi, Sandro Petrone e Eleonora Puntillo, il fotografo Fabio Donato, il poeta e saggista Salvatore Palomba, gli organizzatori culturali Gianni Pinto, Salvatore Pica e Dino Luglio.

L’evento è legato anche all’omonima campagna di crowdfunding lanciata dall’Associazione Amici di Maurizio Valenzi in collaborazione con la piattaforma Meridonare, per ricercare e preservare foto e video della città negli anni ’70 e ’80, un patrimonio che rischia di andare perso se non adeguatamente digitalizzazione. Tutti possono partecipare alla campagna anche con una piccola donazione attraverso la piattaforma Meridonare  ricevendo in dono diversi gadget.

Solo in occasione di questo evento saranno messe in palio per i donatori 10 operine ad olio donate dal pittore Fabio Rocca.

 

LASCIA UN COMMENTO