Assunta Spina, giovedì 15 all’Academy Astra per Cinema Mon Amour.

0
208

Giovedì 15 dicembre, alle 20, al Cinema Academy Astra di via Mezzocannone, 106, Cinema, mon amour chiude la programmazione del primo semestre di attività.

Per l’occasione, Gian Luca Farinelli, Direttore della Cineteca di Bologna, andrà alla scoperta di Assunta Spina (1915)dal dramma di Salvatore di Giacomo. Il film è considerato il capostipite del realismo cinematografico italiano e, sullo schermo dell’Astra, si potrà ammirare la versione restaurata, che consente di godere al meglio della ricchezza dei colori d’epoca e delle autentiche ambientazioni napoletane.

Assunta Spina è anche il film della grande diva Francesca Bertini, che nella pellicola è nel doppio ruolo di protagonista e di regista.

II film verrà accompagnato dalla musica dal vivo di Guido Sodo (mandolino, mandoloncello, voce) e François Laurent (chitarra), che hanno rielaborato suoni e canzoni della tradizione napoletana.

Né rassegna, né cineforum, i giovedì di ‘Cinema, mon amour’, vanno intesi e vissuti come appuntamenti con il cinema, in tante sue forme diverse. Pertanto il programma, che sarà elaborato di semestre in semestre, è articolato in varie sezioni: “Una cineteca in viaggio. La Cineteca di Bologna alla Federico II“, “Nuove prospettive“, “I mestieri del cinema” e “Dalla parte degli attori“.

La proiezione fa parte della sezione “Una cineteca in viaggio” che, sulla base di un’esclusiva collaborazione con la Cineteca di Bologna, darà spazio prevalentemente, ma non solo, al cinema muto. L’obiettivo è quello di presentare agli studenti e alla città, film altrimenti invisibili e grandi classici restaurati.

‘Cinema mon amour‘ rientra nelle attività F2 Cultura 2016-2017il programma culturale che l’Ateneo propone alla comunità federiciana, alla cittadinanza e alle scuole.

LASCIA UN COMMENTO