Bimbo escluso dalla recita, Maddaloni: Natale negato.

0
167
Giovanni Maddaloni, presidente dell'ASD Star Judo Club di Napoli (Scampia), durante la presentazione dell'iniziativa "Vincere da Grandi" realizzata dal Coni e da Il Gioco del Lotto, Roma, 23 aprile 2015. ANSA/ FABIO FRUSTACI
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

“La scuola deve integrare e non emarginare, a prescindere da tutto e dalle giustificazioni che cerca di dare l’istituto, il nome di Andrea su quella lista doveva esserci sia perché è regolarmente iscritto e sia perché il Natale non si nega a nessun bimbo”.

Lo ha detto all’Ansa il judoka Giovanni Maddaloni intervenuto sulla vicenda del bimbo con “sospetto autismo” escluso da una recita natalizia in una scuola del Napoletano.

Il maestro, padre dei campioni d’Italia di Judo Laura e Marco e dell’olimpionico Pino, conosce bene Andrea: “E’ stato tante volte sul tatami insieme ai miei campioni del mondo, e si è sempre divertito a rotolarsi con loro. Ha frequentato per mesi la mia palestra – sottolinea – dove di bambini e ragazzi come lui ce ne sono tanti. Li accolgo a braccia aperte a differenze di tante altre palestre dove invece vengono rifiutati. Anche nell’ambiente sportivo, purtroppo, si tende ad emarginarli ma non c’è niente di piu’ sbagliato”. (ANSA)

funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here