Cade aereo Eurofighter a Trapani, il pilota morto era originario di Caserta.

109
A Italian Air Force Eurofighter Typhoon in flight during training ÔSim - Slow Mover Intercept'. The focus of the training ÔSim - slow mover interceptÕ is be on the training of drills, procedures and processes for quick reaction forces that safeguard the skies, Italy, 10 December 2020. ANSA/GIUSEPPE LAMI
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin

Sarà avviata nelle prossime ore da parte dell’Aeronautica militare un’inchiesta di sicurezza del volo in merito all’episodio del caccia Eurofighter del 37mo Stormo di Trapani precipitato ieri pomeriggio.

Il pilota morto nell’impatto si chiamava Fabio Antonio Altruda, 33 anni, originario di Caserta: stava rientrando alla base da una missione di addestramento quando, per motivi da accertare, prima di avviarsi all’atterraggio è precipitato al suolo.

L’impatto, dal quale non risultano danni ad altre persone o cose, è avvenuto in una zona agricola a circa due miglia a sudest della base aerea siciliana.

Il capo di Stato maggiore dell’Aeronautica, Luca Goretti, a nome dell’intera Forza armata, si stringe in un profondo segno di vicinanza e cordoglio.

Altruda era entrato in Aeronautica militare con il corso regolare Ibis 5/o dell’Accademia aeronautica di Pozzuoli nel 2007. Pilota ‘combat ready’ su velivolo Eurofighter, in forza al 37mo Stormo di Trapani dal marzo del 2021, aveva all’attivo centinaia di ore di volo, molte delle quali effettuate anche in operazioni fuori dai confini nazionali in attività di air policing Nato. (ANSA).

Advertisements