Cappella Sansevero riqualifica i vicoli attigui, boom di presenze.

0
108
A lot of people visiting the ''Veiled Christ'' in the Chapel of San Severo exceptionally open free to the public for the inauguration of the restructuring of the streets of the quarter where rise the Chapel, Naples, 06 December 2016. ANSA / CIRO FUSCO

Nuovo look, nel centro antico di Napoli, tra via Francesco De Sanctis e via Raimondo di Sangro, dove si affaccia Cappella Sansevero: la riqualificazione dello spazio è stata realizzata a cura del Museo Cappella Sansevero e rientra nell’iniziativa del Comune “Adotta una strada” attraverso la quale privati possono prendersi cura di un’area pubblica stipulando una convenzione con il Comune. La riqualificazione e l’istituzione dell’area pedonale nella zona vicina al Museo consentirà alle migliaia di visitatori della Cappella Sansevero e del centro antico di godere di spazi sicuri, rinnovati. L’area è stata dotata di nuovo arredo urbano, nuova illuminazione, fioriere, eleganti e moderne panchine dotate di prese di corrente. Ingressi gratis, il 6 dicembre, per festeggiare l’evento, con ressa di visitatori determinati a vedere il Cristo Velato. Subito dopo il taglio del nastro il Museo della Cappella Sansevero è stato aperto gratuitamente ai tanti cittadini e turisti che da alcune ore si erano messi in fila. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO